UNA GUIDA PER PRINCIPIANTI ALLA RELIGIONE WICCAN

La Stregoneria, non è per tutti. Non è per coloro che sono irascibili o che hanno recriminazioni contro il cristianesimo. Non è per coloro che amano il potere o che calpestano gli altri per ottenere il successo. Non è per i bigotti, per i millantatori, nè per i superbi. Semplicemente non funziona in questo modo“.

(Tratto dal libro di Dorothy Morrison- L’arte della strega)

L'arte della strega di Dorothy Morrison
L’arte della strega di Dorothy Morrison

Acquista su Amazon

Cos’è la Wicca? La risposta a questa domanda può variare a seconda di chi ti rivolgi, ma qui sotto troverai un’introduzione generale a questo affascinante percorso spirituale.

OFFERTE PROMOZIONALI A TEMPO LIMITATO




La Wicca è una religione moderna, centrata sulla Terra, con radici nelle antiche pratiche dei nostri antenati sciamani. I suoi praticanti, che si chiamano Wiccan, onorano i poteri vivificanti e l’energia rigenerante della natura attraverso l’adorazione rituale e l’impegno a vivere in equilibrio con la Terra.

La Wicca è tecnicamente classificata come una religione pagana, anche se non tutti i Wiccan si identificano come pagani, e molti che si identificano come pagani non sono Wiccan.

In realtà, la Wicca è estremamente dinamica e in continua evoluzione, quindi è difficile fare molte affermazioni a riguardo, ogni singola persona che si identifica come Wiccan può essere o non essere  d’accordo.

Tuttavia, è probabilmente sicuro dire che guardando il cielo notturno, la vista dalla cima di una montagna o la superficie vetrosa di un lago, la maggior parte, se non tutti, i Wiccan si sentiranno in presenza del divino.

Allora, che cos’è Wicca? Cosa significa essere un Wiccan? E quali sono le credenze fondamentali della Wicca come religione?

CICLI DI VITA: LA DEA WICCAN E DIO

Le divinità della Wicca sono la Dea e il Dio, che sono le essenze femminili e maschili della forza vitale onnicomprensiva responsabile di tutto il creato, compresi i cicli di vita e morte sulla Terra. Il Dio e la Dea sono adorati a intervalli regolari durante tutto l’anno. I festival che enfatizzano il Dio sono noti come Sabbat.

Corrispondenti con la posizione della Terra rispetto al Sole, includono i Solstizi, gli Equinozi e i quattro giorni di incrocio tra questi punti solari. La Dea, d’altra parte, è adorata ad ogni luna piena, e queste feste sono chiamate Esbats.

Prese insieme, tutte queste celebrazioni rituali comprendono la Ruota dell’Anno, ai quali i Wiccan partecipano attivamente alla “svolta” mentre contrassegnano i cicli naturali di semina, crescita, raccolta e morte. In questa visione del mondo, la morte è vista come una parte essenziale della creazione continua, poiché il vecchio deve far posto al nuovo.

 wicca la dea- la triplice luna -immagine web
wicca la dea- la triplice luna -immagine web

 

Il lato oscuro della vita, è rappresentato dal “buio della luna”, appena prima che la luna si rigiri di nuovo e riprendere il suo viaggio di rinascita, ed è tanto importante quanto la luce. In questo spirito, alcune forme di Wicca hanno una tradizione della “metà luce” e “metà oscura” dell’anno, segnate rispettivamente dai solstizi d’estate e d’inverno.

COS’È LA WICCA: UNA RELIGIONE DECENTRALIZZATA

La Wicca è una religione davvero unica per molte ragioni. In primo luogo, a differenza delle religioni monoteiste dominanti, organizzate come il Cristianesimo, il Giudaismo e l’Islam, la Wicca non ha centri di culto designati.

Invece, la fede Wicca consiste in una comunità molto decentralizzata di gruppi e individui che possono adorare negli spazi pubblici, nella privacy della propria casa e / o all’aperto in ambienti naturali, con gli altri o da soli.

Secondo, non esiste un “libro sacro” ufficiale o un’ideologia specifica e rigida a cui tutti i praticanti sono tenuti ad aderire. Mentre ci sono molte credenze che i Wiccan hanno in comune, non esiste un unico modo per comprendere il divino considerato più “corretto” di un altro.

Per esempio, alcuni Wiccan hanno una visione panteistica del mondo, nel senso che credono che la stessa fonte divina sia presente in tutta la natura, mentre altri sono più politeisti, incorporando una o più divinità dalle antiche religioni nella loro pratica insieme alla Dea e Dio.

Questa fluidità all’interno del sistema di credenze Wiccan complessivo è un aspetto gradito a molti che scoprono questa religione, poiché consente, e persino incoraggia, alle persone di cercare le proprie verità mentre si fanno strada lungo il proprio percorso spirituale. In effetti, c’è davvero un’infinita varietà di percorsi spirituali che ricadono sotto il termine ombrello di “Wicca”.

In realtà, si potrebbe dire che gli unici principi assoluti all’interno dell’ombrello più grande della Wicca sono la divinità intrinseca della Natura, e la nostra responsabilità nel rispettare e nel prendersi cura della Terra.

WICCA E MAGIA

Molte persone che fanno la domanda ” Cos’è la Wicca? ” hanno sentito parlare delle associazioni tra Wicca e la magia. Questo perché molti (ma non tutti) Wiccan attingono alla loro connessione personale con le energie divine della Natura per modellare realmente le circostanze della propria vita, così come per lavorare a beneficio degli altri.

Questa pratica è nota come “incantesimi”, come viene spesso scritto all’interno delle Coven Wiccan e nelle  Pagan comunità. La magia è una tradizione molto più antica della stessa Wicca, e non è sicuramente esclusiva di questo percorso spirituale, ma ci sono alcune caratteristiche comuni della pratica tra coloro che seguono la Wicca che gli conferiscono un feeling particolarmente “Wiccan”.

La magia è spesso incorporata nei rituali eseguiti nei Sabbats e nei Esbats, e molti Wiccan eseguono anche incantesimi sulla Luna Nuova. La magia Wiccan implica generalmente l’uso di strumenti rituali e di ingredienti come candele, cristalli ed erbe, così come canti e affermazioni, e può invocare il Dio, la Dea e / o altre divinità “minori” per essere guidati e assisititi nel manifestare il risultato desiderato.

bagatto tarocchi - immagine web
Il bagatto nei tarocchi, possiede tutti gli strumenti per trasformare il pensiero in realtà.

L’aspetto principale e più importante della magia Wiccan, tuttavia, è la regola spesso chiamata “Fà ciò che vuoi, purchè non faccia male a nessuno ” o “The Wiccan Rede”. Questo afferma che tutta la magia deve essere lavorata solo per scopi positivi, in un modo che non causa danno agli altri, deliberatamente o indeliberatamente. I wiccan prendono molto seriamente questa regola, poiché serve l’ideale di vivere in equilibrio armonioso con tutta l’esistenza.

LE ORIGINI DELLA WICCA

La Wicca è descritta come una religione moderna, eppure c’è un senso di atemporalità nel modo in cui gli Wiccan si sintonizzano con le forze che costituiscono il nostro mondo. Le origini di ciò che ora chiamiamo Wicca sono rintracciati in Inghilterra nella prima metà del 20° secolo, e ad un pioniere spirituale, Gerald Gardner.

Cercando di far rivivere ciò che credeva fosse un’antica religione che era stata quasi completamente sradicata dalla diffusione del cristianesimo in tutta Europa, Gardner e alcuni altri esploratori spirituali formarono una congrega e iniziarono a eseguire rituali dedicati all’adorazione della Dea e del Dio.

I nomi specifici di queste divinità, così come molti altri dettagli della pratica della congrega, furono tenuti segreti sotto giuramento dai membri della congrega, e trasmessi ai nuovi membri solo dopo l’iniziazione.

Altare wicca - photo web
Altare wicca – photo web

Nel corso del tempo, questa nuova pratica di quello che molti Wiccan chiamano “l’antica religione” iniziò a diffondersi, mentre i membri del gruppo di Gardner continuarono a formare le proprie congreghe, il che portò alla fine alla diffusione di quella che venne chiamata “Wicca” dall’Inghilterra al Nord America e oltre. Alla fine, divenne chiaro che non esisteva, in effetti, un collegamento diretto verificabile tra la Wicca e una singolare religione pagana pre cristiana.

Ciò nondimeno, i Wiccan sentono una connessione senza tempo alle antiche energie della Terra, che sono molto attive ancora oggi e possono essere sfruttate comunicando con la Natura.

PRATICARE WICCA

Anche se ci sono ancora delle congreghe tradizionali che seguono la discendenza di Gardner e dei suoi colleghi, gran parte di ciò che viene praticato oggi nel nome della Wicca ha ben poca somiglianza con la Wicca degli anni ’40 e ’50. La maggior parte dei Wiccan sono praticanti solitari, che non sono iniziati a una tradizione specifica, ma piuttosto prendono in prestito elementi da varie fonti per creare la propria pratica eclettica.

 wicca - photo web
wicca – photo web

Questo fenomeno della Wicca “DIY”, insieme alla crescente popolarità della fede in tutto il mondo, ha portato a una religione estremamente ricca e diversificata che continua ad evolversi ogni giorno che passa. Per le persone che sono nuove alla fede, la quantità di informazioni diverse e talvolta persino contrastanti sulla Wicca può essere scoraggiante. Ma per coloro che sono naturalmente attratti a forgiare il proprio percorso nella vita, la diversità che si trova all’interno della Wicca può essere incredibilmente gratificante.

Questa è stata una risposta molto breve alla domanda “Cos’è la Wicca?”. Se  sei interessato ad iniziare questo percoso spirituale ecco i libri che non possono assolutamrnte mancare nella tua libreria.

Per saperne di più


Ti è piaciuto questo articolo? Se lo hai trovato interessante tra qualche giorno ne posterò un altro per approfondire l’argomento, registrati al sito per essere avvertito.

Spero che tu possa provare lo stesso interesse che provo io nei confronti di questa incredibile legge dell’Universo.

Non c’è niente di più bello e potente che imparare.

Quando impari a chiedere,

cominci ad ottenere.

Un abbraccio,

Roberta

Namaste

PS: sarei veramente contenta se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.

A te prende un minuto del tuo tempo, per me è fonte di grande soddisfazione!

Grazie

Disclamer dell'autore

Roberta
Roberta
Tutto quanto viene pubblicato su viviliberamente.com ha carattere puramente divulgativo e orientativo e non sostituisce assolutamente una consulenza medica.

Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base dei dati e delle informazioni riportate nel sito saranno da considerarsi come assunte in piena autonomia decisionale e a proprio rischio.
ADV
karmaweb.net