mercoledì, 8 Dicembre 2021
banner karmaweb
HomeBenessere5 tipi di meditazione consapevole per ridurre lo stress

5 tipi di meditazione consapevole per ridurre lo stress

Tempo stimato di lettura: 3 minuti

Esistono molte tecniche di meditazione di consapevolezza che possono essere efficaci per alleviare lo stress e rilassarsi, dai metodi tradizionali (sistemarsi in posizione seduta e liberare la mente) a quelli che non sembrano necessariamente meditazione (come camminare o andare in metropolitana). In realtà, qualsiasi attività in cui rimani pienamente presente e completamente radicato “nell’ora” senza giudizio può contare come meditazione di consapevolezza e, se praticata regolarmente, può portare i benefici della consapevolezza alla tua vita.

La meditazione camminata del maestro zen Thich Nhat Hanh

La meditazione in metropolitana del maestro zen Thich Nhat Hanh

- Advertisement -


La consapevolezza è uno stato mentale che implica l’essere completamente concentrati sulla consapevolezza del momento presente.

Quando pratichi la consapevolezza, riconosci e accetti i tuoi pensieri, sentimenti e sensazioni senza giudizio.

Che tu sia un principiante della meditazione consapevole e abbia bisogno di suggerimenti per iniziare o che tu sia un praticante esperto alla ricerca di nuove tecniche, abbiamo raccolto cinque approcci alla meditazione consapevole che puoi provare. Offrono tutti esempi di come è possibile utilizzare qualsiasi cosa tu abbia nel tuo ambiente come strumento per aiutare a calmare la mente e alleviare lo stress.

Suoni

Sebbene molte persone credano che un ambiente tranquillo sia vitale per una sessione di meditazione ottimale, potresti pensare che sia più utile concentrarti sui suoni nel tuo ambiente. Potrebbe essere un clic del metronomo o la lavatrice che gira. Qualunque cosa sia, concentrati sul tono e sulla qualità del suono con intenzione. La musica può anche essere un utile punto focale nella meditazione di consapevolezza, con ulteriori benefici come energizzarti al mattino o rilassarti la sera. La chiave è trovare ciò che funziona per te. Alcune persone potrebbero scoprire che una stanza tranquilla è ciò che funziona meglio per loro, mentre altri potrebbero scoprire che concentrarsi sulla loro musica preferita è la cosa più efficace.

Come la musica può essere terapeutica?

Sensazioni

Prestare attenzione focalizzata e non giudicante alle sensazioni fisiche nel tuo corpo sia dall’interno che dall’esterno, come l’aria sulla superficie della pelle o la sensazione del tuo respiro mentre lascia le tue narici, può portarti “nel presente” e condurre ad una profonda esperienza meditativa. Un vantaggio è che puoi praticare una tecnica basata sulle sensazioni da qualsiasi luogo, ad esempio durante un bagno sonoro, un massaggio o anche un messaggio personale, che in Ayurveda è chiamato abhyanga. Abhyanga è un massaggio con olio caldo che può essere un trattamento rilassante di auto-cura, in particolare se praticato quotidianamente. Concentrati sulle sensazioni che provi durante questo massaggio come il calore dell’olio o la leggera pressione delle dita sulla pelle.

Foto di Craig Adderley da Pexels

Pensieri

Il punto chiave della consapevolezza è essere consapevoli di ciò che sta accadendo nel momento presente senza esprimere giudizi su quella consapevolezza. È normale che la tua mente rimanga attiva durante la meditazione, ma cerca di osservare i tuoi pensieri come nuvole che passano. Cerca di non aggrapparti ai tuoi pensieri o di non soffermarti su di essi. Questo dà spazio alla mente per digerire tutto ciò di cui ha bisogno per elaborare mentre puoi assistere a questi pensieri senza giudicarli o etichettarli.

Foto di Engin Akyurt da Pexels

Respirazione

La respirazione è una delle poche costanti della vita, con uno schema intrinseco – inspirazione, espirazione – che la rende uno strumento utile nella meditazione. L’atto stesso di essere consapevoli del proprio respiro può portare a una respirazione profonda e soddisfacente dal diaframma, che può favorire il rilassamento fisico ed emotivo, in contrasto con i respiri brevi e soffocati dal petto che potresti sentire durante un episodio ansioso.

Foto di cottonbro da Pexels

Le basi degli esercizi di respirazione profonda

Gusto

relax cibo
Foto di Jill Burrow da Pexels

Quando sono stressate, le persone spesso usano istintivamente il loro senso del gusto come antistress, sia che stiano sgranocchiando senza pensare o che soddisfino la voglia di dolci provocata dal cortisolo. Ma il senso del gusto può essere un complemento sano ed efficace agli esercizi di consapevolezza.

Mangiare consapevolmente implica rallentare la masticazione, posare la forchetta tra ogni boccone ed essere consapevoli dei sapori di ciò che si sta mangiando. Durante il consumo consapevole, evita di essere distratto da qualsiasi tipo di schermo, sia esso un televisore o un dispositivo mobile. L’obiettivo è essere presenti durante il pasto.

Questo supporta un’alimentazione più sana perché la mente e il corpo sono più consapevoli del processo. Fare questo può anche aiutare a prevenire l’eccesso di cibo perché sei più consapevole di quando sei veramente pieno rispetto a mangiare senza pensare. Concentrandoti sul gusto del cibo, sull’esperienza del mangiare e sulle sensazioni del tuo corpo, ti sentirai sazio prima.

In conclusione

Poiché la chiave per sviluppare una pratica di consapevolezza forte è la costanza, è meglio provare una varietà di tecniche e trovare il metodo o i metodi che funzionano meglio per te. Qualsiasi tecnica che ti permetta di concentrarti sul presente può aiutarti a praticare la consapevolezza. Ricorda che non hai bisogno di una configurazione fantasiosa: guarda ai suoni, alle sensazioni, ai gusti vicini e alla tua mente e al tuo corpo per alleviare lo stress e aumentare il rilassamento. Aggiungere momenti di consapevolezza alle tue attività quotidiane può aiutarti a incorporare questa tecnica meditativa nella tua routine quotidiana.

Foto di copertina di Lucas Pezeta da Pexels

Letture consigliate:

Viviliberamente.com vuole essere una guida nei percorsi personali di trasformazione della gente fornendo contenuti difficili da trovare o in alcuni casi anche nascosti.

Come i nostri membri, lo staff di Viviliberamente.com è guidato dalla curiosità, dalla passione e dal desiderio di crescere, mentre continuiamo nei nostri viaggi e ricerche spirituali.

I nostri membri ispirano la nostra stessa autenticità: la ricerca della trasformazione non finisce mai. Se c'è un argomento di cui vorresti saperne di più, faccelo sapere. Puoi anche unirti a Viviliberamente.com come autore che contribuisce e aiutarci a connettere i lettori a persone e idee che alimentano una vita consapevole. Contattaci per info.

Saremmo inoltre veramente contenti se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.
A te prende un minuto del tuo tempo, per noi è fonte di grande soddisfazione!
Grazie

0 0 votes
Gradimento Articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I NOSTRI SOCIAL

FollowerSegui
FollowerSegui
FollowerSegui
newsletter
Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

 

Loading

In Evidenza

Cosa sono i “Sogni Lucidi” e quali sono le tecniche consigliate

Per sogno lucido si intende un sogno avuto in coscienza del fatto di stare dormendo, con in più la capacità di muoversi in maniera...

ADS

spot_img

DA LEGGERE

- Advertisement -spot_img
it Italian
X
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x