giovedì, 1 Dicembre 2022
banner karmaweb
HomeBenessereGrazie al Focusing scopriamo le vere origini dei nostri problemi

Grazie al Focusing scopriamo le vere origini dei nostri problemi

Tempo stimato di lettura: 5 minuti

Il Focusing è un metodo molto efficace e rivelatore che genera chiarezza e facilita il cambiamento. Grazie al Focusing ascoltiamo l’Essere nella sua totalità di corpo mente emozioni e anima ed accediamo ad una intelligenza più ampia che rivela informazioni nuove rispetto alle idee che già ci siamo fatti di qualcosa.

Con il Focusing possiamo scoprire qual’è la vera origine di un problema, cosa blocca una situazione che non riusciamoa cambiare, e qual è il prossimo passo giusto verso il benessere, inoltre nel Focusing l’aiuto di un terapeuta non è necessario.

E’ possibile raggiungere dei risultati da soli

- Advertisement -

 

Il Focusing esperienziale, una forma di “sentimento sentito”, è una pratica per consentire ai nostri corpi di guidarci verso una più profonda conoscenza di sé e guarigione; è anche un potente antidoto all’oppressione e all’odio in tempi caotici. Il nome “Focusing” non è usato nell’idea convenzionale di attenzione focalizzata. Piuttosto, Gene Gendlin ha scelto questa parola come metafora del processo di riconoscimento di sensazioni somatiche vaghe, sottili o effimere che potrebbero essere gradualmente messe a fuoco, come si potrebbe regolare un binocolo per trasformare un’immagine visiva sfocata in oggetti chiari e riconoscibili. A volte è anche chiamato Focusing esperienziale e, se usato da solo, di solito scriviamo in maiuscolo la parola “Focusing” per indicare che lo intendiamo in questo modo particolare.

Una volta che un felt sense si è messo a fuoco (il che significa che è più presente, chiaro e stabile) si può passare al passaggio che Gendlin chiama “chiedere”.

Domande semplici come “Di cosa ti preoccupi?” o “Di cosa hai bisogno?” sono indirizzati al felt sense stesso, come se parlasse con un amico. Spesso (non sempre) se si attende con pazienza e delicatezza, il felt sense risponderà con un’intuizione inaspettata, un “Aha!” momento, insieme a un senso di rilascio o apertura del corpo (spesso indicato come “cambiamento”). Qualcosa trattenuto nel profondo si è sbloccato, fornendo un nuovo senso di direzione e nuova energia per intraprenderlo.

La focalizzazione ha trovato applicazioni in un’ampia gamma di campi, a cominciare dalla psicoterapia per estendersi all’assistenza sanitaria, all’istruzione, alla genitorialità, al processo decisionale, alla risoluzione dei conflitti e altro ancora. È fondamentale per la metodologia del Community Wellness, un approccio compassionevole, olistico e culturalmente sensibile alla fornitura di servizi sociali e alla costruzione di comunità nei paesi che attraversano guerre, crisi sanitarie, povertà, oppressione e le loro conseguenze. Programmi di formazione in Focusing per assistenti sociali e consulenti indigeni sono stati istituiti in Afghanistan, Pakistan, El Salvador, Gaza, Canada e Africa occidentale.

Vi invitiamo a fare una pausa…

Il focus mostra come mettere in pausa una situazione in corso e creare uno spazio per nuove possibilità di andare avanti. Questa pratica mostra come applicare un’attenzione aperta a qualcosa che è sperimentato direttamente ma non è espresso a parole.

Il tuo corpo sa di più sulle situazioni di quanto tu sia esplicitamente consapevole. Ad esempio, il tuo corpo capta di più su un’altra persona di quanto tu sappia consapevolmente. Con un po’ di allenamento, puoi avere un’idea fisica del “di più” che sta accadendo in ogni situazione. Da quella sensazione corporea derivano piccoli passi che portano alla risoluzione.

UN CERTO TIPO DI CONSAPEVOLEZZA

Con il Focusing, ci invitiamo a un certo tipo di consapevolezza. Nella vita di tutti i giorni, la maggior parte di noi trascorre gran parte del proprio tempo con la propria attenzione su compiti o problemi. Molti di noi ignorano o addirittura cercano di mettere a tacere la nostra esperienza interiore, sentita dal corpo, di tutto ciò che sta accadendo nelle nostre vite. Al contrario, l’atteggiamento di Focusing è un invito che ci offriamo ad essere aperti e centrati su tutto ciò che sta accadendo nel presente, in particolare sulle sensazioni interiori del corpo solitamente ignorate.

Quando esegui il Focusing, chiedtii in silenzio:

“Come stiamo vivendo in questo momento?”

Forse tutto va bene e la tua esperienza corporea è di calma e spaziosità. O forse c’è qualcosa (o anche molte cose) che stanno ostacolando la tua capacità di sentirti bene. Quel luogo interno potrebbe non rispondere rapidamente alla tua curiosità, ma risponde. Imparando la pratica del Focusing, invitiamo un senso della nostra vita molto più ricco e complesso di un semplice “sentirsi bene” o “sentirsi male”.

IL FELICE SENSO

Mentre aspetti attentamente, dentro di te si forma qualcosa di vago, indefinito, difficile da esprimere a parole. Cerchi di descrivere questa sensazione e forse arriva una frase, o un’immagine, forse una o due parole. Queste parole o immagini sembrano in qualche modo rappresentare questa sensazione, anche se sembrano illogiche. Potrebbe quindi diventare chiaro che le tue vaghe sensazioni hanno qualcosa a che fare con situazioni o esperienze specifiche nella tua vita.

Ad esempio, le sensazioni interiori di “Mi sento pesante” o “È come una caverna vuota dentro” potrebbero essere correlate a una situazione deprimente che stai affrontando. Un’opportunità eccitante, d’altra parte, potrebbe far apparire parole o immagini come: “Il mio intero essere si sente come se si stesse espandendo, diventando più grande” o “Mi sento come un giaguaro dentro, pronto a scattare”.

L’esperienza vaga, non ancora completamente articolata, è chiamata “senso sentito”. È più di un semplice “istinto” o “intuizione”, ed è più di pensieri o sentimenti. Il “senso sentito” è, piuttosto, il senso dell’insieme di una situazione.

Il felt sense può includere pensieri, sentimenti e intuizioni, ma un felt sense è in qualche modo più di tutto questo.

Molte volte, se non sappiamo come ascoltare i nostri sensi, potremmo trovarci a chiederci: “Dovrei seguire il mio cuore o la mia testa? Il mio istinto o la mia mente logica?” In un dato momento, il nostro “istinto” può dire una cosa, mentre la nostra mente insiste su qualcos’altro. Il valore del Focusing è che impariamo ad aprirci a tutta l’esperienza del nostro corpo. Nel Focusing, non scegliamo tra parti in disaccordo di noi stessi; piuttosto, ci chiediamo com’è vivere tutto questo. Il felt sense è quel senso confuso, ancora da articolare, del tutto. I sensi percepiti sono pieni del nostro significato sentito di una situazione. Riconoscere il felt sense è il primo passo importante del Focusing.

STARE CON IL FELT SENSE: Il cuore del processo di Focusing

Focusing è la capacità di stare con il felt sense mentre si sviluppa , di guardarlo con curiosità, senza giudicare. È la capacità di accogliere ciò che viene, di mantenere un atteggiamento amichevole verso ciò che è dentro di te. Il focus è la capacità di ascoltare quel luogo che sta cercando di dirti qualcosa ed essere pronto a essere sorpreso.

Rimanere con il felt sense ti aiuta a comprendere ciò di cui una parte di te è consapevole, ma che non sai ancora del tutto. Se presti attenzione in modo focalizzato alla qualità percepita della tua esperienza attuale, sviluppi nuove espressioni: parole fresche, appropriate e vive. Il felt sense si esprime a te in parole e simboli che evocano come la tua esperienza passata e presente sia viva per te nel momento presente. Quell’esperienza era al di sotto della tua consapevolezza, ma non al di sotto della consapevolezza del corpo.

IL FOCUSING TI DÀ UNA MIGLIORE CAPACITÀ DI TROVARE SOLUZIONI CREATIVE

Quando, attraverso il Focusing, entri in contatto con questo mare di esperienze trasportate nel tuo corpo, arrivi a capire come stai vivendo una situazione, una relazione, un problema o una sfida. Quando cerchi di dare parole per ciò che senti, spesso c’è un risultato meraviglioso. Qualcosa dentro di te cambia. Rilassati; il tuo corpo diventa più energico, perché qualcosa che avevi trattenuto viene rilasciato. Spesso arriva un senso di gratitudine o meraviglia.

Spesso c’è un cambiamento fisico come un respiro profondo o un rilassamento delle spalle o altre aree dove c’è stata tensione. Questo cambiamento, che è percepito direttamente nel corpo, è chiamato “cambiamento sentito”. Nuove possibilità emergono da quelli che erano stati posti “bloccati”. Questo cambiamento sentito è il vantaggio immediato del Focusing,

VANTAGGI DEL FOCUSING

Una volta appreso, il Focusing può diventare una risorsa in tutti i momenti in cui vuoi essere in contatto con il tuo felt sense, con il tuo intuito e con la saggezza che il tuo corpo può darti. La messa a fuoco ti permette di:

  • capire cosa stai veramente sentendo e desiderando
  • superare gli ostacoli, prendere decisioni e risolvere i problemi in modo creativo
  • diventare più attento e amichevole con te stesso e gli altri
  • integrare corpo, mente e spirito
  • trovare sollievo dalla tensione e dal dolore cronico
  • essere indipendenti dai sistemi di credenze esterni
  • approfondire e rendere più efficace il processo di counselling e psicoterapia

Approfondimenti

Offerta
Focusing connettersi alla vita
  • Talamoni, Laura M. (Author)

Introduzione al libro e spiegazioni in video dell’autrice.


ATTENZIONE:

Alcune audioLetture, alcuni download e altri contenuti possono essere riservati ai soli iscritti.
Iscriversi è assolutamente gratuito e potrai cancellarti in qualsiasi momento.

ISCRIVITI o ACCEDI


Contattaci se vuoi scrivere per noi

Ultimo aggiornamento 2022-10-10 / Immagini reperite su Amazon

 

Viviliberamente.com vuole essere una guida nei percorsi personali di trasformazione della gente fornendo contenuti difficili da trovare o in alcuni casi anche nascosti.

Come i nostri membri, lo staff di Viviliberamente.com è guidato dalla curiosità, dalla passione e dal desiderio di crescere, mentre continuiamo nei nostri viaggi e ricerche spirituali.

Se c'è un argomento di cui vorresti saperne di più, faccelo sapere!!!

Ma sopratutto puoi anche unirti a Viviliberamente.com come autore che contribuisce e aiuta a connettere i lettori a persone e idee che alimentano una vita consapevole.

PER APPROFONDIRE VISITA QUESTA PAGINA.

Saremmo inoltre veramente contenti se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post. A te prende un minuto del tuo tempo, per noi è fonte di grande soddisfazione!

Grazie

 
 
 
 
 
 
 
 
 
0 0 votes
Gradimento Articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I NOSTRI SOCIAL

FollowerSegui
FollowerSegui
FollowerSegui
newsletter
Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Loading

In Evidenza

Perchè una meditazione “guidata” può aiutarti.

La scelta tra meditazione guidata e non guidata è interamente basata sulle preferenze personali. Alcune persone preferiranno una voce rassicurante che li guida per tutta...

ADS

spot_img

DA LEGGERE

- Advertisement -spot_img
it Italian
X
error: Funzione di copia del testo disabilitata !!
0
Would love your thoughts, please comment.x