lunedì, 24 Gennaio 2022
banner karmaweb
HomeBenessereSe vuoi qualcosa che non hai mai avuto devi fare qualcosa che...

Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto devi fare qualcosa che non hai mai fatto

Tempo stimato di lettura: 4 minuti

Fare cose nuove che non abbiamo mai provato prima, imparare un nuovo mestiere o una lingua, ci permette di fare continue scoperte e di allenare la nostra creatività. Con la conseguenza che anche la nostra vita ci sembrerà e sarà più appagante e felice.

Non serve percorrere per forza percorsi di apprendimento “tradizionali”, non occorre tornare sui banchi di scuola per quello che intendiamo noi. Oggi fortunatamente ci sono moltissimi modi, spesso gratuiti, per imparare qualcosa di nuovo.

- Advertisement -

Certe volte si possono avere delle vere sorprese scoprendo come un qualcosa che non abbiamo mai fatto alla fine ci riservi un nuovo piacere. Ricordo che alcuni anni fa una cara amica stava passando un brutto periodo dovuto a problemi familiari e una sera mi disse: “domani mattina presto inizio a correre”. Le dissi: “forse non ti aiuterà, ma di sicuro ti distrarrà, che non è male”.
Quanto mi sbagliavo non potevo saperlo allora, l’accompagnai quella sera stessa a comprare dell’attrezzatura sportiva e non la sentì per alcuni mesi. Quando la rividi mi sembrò più in forma, e questo è magari normale visto che si era data da fare seriamente con l’attività sportiva, più strano fu vederla allegra e sorridente come parecchi anni prima. Oggi, che conosco tutti i particolari della sua vita posso dire che il fare qualcosa di nuovo le ha permesso di sbloccare quelle situazioni che ristagnavano nella sua vita.

Per me anni fa l’inizio del cambiamento è avvenuto quando ho cominciato a interessarmi ad argomenti che prima non seguivo. Per un mio amico è stato… Costruire un mobile… già proprio così. Lui che chiamava l’elettricista anche per cambiare le lampadine in casa decise di sfruttare un box inutilizzato per costruire inizialmente un piccolo armadio per la stanzetta della figlia, da allora ha comprato tantissimi attrezzi incredibili per lavorare il legno e dopo anni di pratica gli ho visto realizzare dei mobili davvero belli. Dice che li fa perchè si diverte, si svaga e vederli finiti gli da una soddisfazione che il suo vero lavoro non gli dà.

Quindi ci sono tantissime cose che possiamo fare quotidianamente per metterci alla prova e imparare nuove abilità. Possiamo chiedere a un amico di condividere una sua capacità artistica, creare un club, provare un nuovo sport e molto altro ancora. L’importante è alimentare la nostra curiosità e voglia di nuovo.

Qual è l’ultima volta che hai sperimentato qualcosa di nuovo?

Raggiungere dei traguardi, piccoli o grandi che siano, alimenta la nostra autostima e ci rende felici, e adesso chiediti:

qual è stata l’ultima volta che ho fatto qualcosa per la prima volta?

Se la risposta non ti viene in mente entro i prossimi 10 secondi è probabile che sia davvero passato troppo tempo da quando ti sei concesso di provare qualcosa mai fatto prima. Quindi è giunto il momento di rimediare.

Ecco un esercizio per allenare questa chiave per una vita più felice.

Prendi un foglio e dividilo in tre colonne:

  • nella prima scrivi 5 cose che un tempo ti piaceva fare e che adesso non fai più;
  • nella seconda 5 cose nuove che non hai mai fatto e che vorresti provare a fare;
  • nell’ultima 5 cose totalmente folli che vorresti fare almeno una volta nella vita.

Ricordati che la “follia” è qualcosa di molto personale: per il mio amico era folle costruire un mobile, mentre per qualcun altro potrebbe essere folle lanciarsi da un aereo con il paracadute.

Metti insieme questi tre elenchi, ordinando le attività scritte per ordine di importanza: al primo posto metti quella che vorresti fare entro tre mesi e a seguire le altre. Una volta che avrai fatto la tua classifica ti renderai conto di quello che è veramente importante per te e che ti interessa imparare. Non ti resta che segnare una data entro cui fari quella attività… e rispettarla, o almeno provarci, se non ci riuscirai forse non è ancora il tuo tempo.

Avere obiettivi da raggiungere è un altro modo per essere felici.

Avere obiettivi da raggiungere è un altro modo per essere felici. Ne abbiamo bisogno per motivarci, e per questo dobbiamo fare in modo che siano sfidanti ma raggiungibili. In caso contrario invece che felicità porterebbero nella nostra vita stress e frustrazione. È importante imparare a darsi dei buoni obiettivi, ambiziosi ma alla nostra portata. Perché devono stimolarci a fare sempre meglio, a superare i nostri limiti, ma devono anche essere “possibili”.

Prova a chiederti qual è il tuo più importante obiettivo da qui a sei mesi. Ti sei dato il tempo giusto per raggiungerlo o realisticamente te ne occorre di più? Non c’è niente di male in questo, anzi è sintomo di intelligenza saper pianificare correttamente i traguardi che vogliamo raggiungere, dandoci il tempo per farlo.

Per esercitarti ad avere sempre degli obiettivi a cui aspirare prova questo esercizio. Scrivi di getto 30 traguardi che vuoi raggiungere. Sembrano molti, ma in realtà in questo elenco devi mettere sia obiettivi grandi che piccoli.

Mancanza di tempo

La prima obiezione che ti farai è che non hai il tempo per fare qualcosa di nuovo. La famiglia, il lavoro, le cose che già facciamo e a cui non vogliamo rinunciare…

Allora come diceva Neale Donald Walsch:

Non puoi restare nel vecchio mentre dichiari che vuoi qualcosa di nuovo; il vecchio negherà il nuovo, il vecchio sminuirà il nuovo. C’è un solo modo per introdurre il nuovo. Devi fargli spazio!

Ikigai: Il metodo giapponese. Trovare il senso della vita per essere felici

 

 

 

Viviliberamente.com vuole essere una guida nei percorsi personali di trasformazione della gente fornendo contenuti difficili da trovare o in alcuni casi anche nascosti.

Come i nostri membri, lo staff di Viviliberamente.com è guidato dalla curiosità, dalla passione e dal desiderio di crescere, mentre continuiamo nei nostri viaggi e ricerche spirituali.

Se c'è un argomento di cui vorresti saperne di più, faccelo sapere!!!

Ma sopratutto puoi anche unirti a Viviliberamente.com come autore che contribuisce e aiuta a connettere i lettori a persone e idee che alimentano una vita consapevole.

PER APPROFONDIRE VISITA QUESTA PAGINA.

Saremmo inoltre veramente contenti se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post. A te prende un minuto del tuo tempo, per noi è fonte di grande soddisfazione!

Grazie

 
 
 
 
 
 
 
 
 
0 0 votes
Gradimento Articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I NOSTRI SOCIAL

FollowerSegui
FollowerSegui
FollowerSegui
newsletter
Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Loading

In Evidenza

Perchè una meditazione “guidata” può aiutarti.

La scelta tra meditazione guidata e non guidata è interamente basata sulle preferenze personali. Alcune persone preferiranno una voce rassicurante che li guida per tutta...

ADS

spot_img

DA LEGGERE

- Advertisement -spot_img
it Italian
X
error: Funzione di copia del testo disabilitata !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x