lunedì, 26 Settembre 2022
banner karmaweb
HomeBenessereProprietà e applicazioni dell'acqua di shungite

Proprietà e applicazioni dell’acqua di shungite

Tempo stimato di lettura: 5 minuti
I sostenitori dell’acqua di shungite sostengono che l’acqua trattata in questo modo diventa simile alla struttura del plasma intercellulare e sarebbe in grado di produrre parecchi benefici al nostro organismo. Ma questo trattamento dell’acqua è davvero così utile e sopratutto sicuro?

Abbiamo abbondantemente parlato della straordinarietà e particolarità della pietra di Shungite, del fatto che è reperibile in un solo luogo sulla terra e perfino spiegato come accertarsi che ci venga spedita quella autentica se decidessimo di acquistarla, per cui adesso faremo un ripasso molto veloce e vi rimandiamo al precedente articolo per approfondimenti.

https://www.viviliberamente.com/shungite-una-pietra-unica-al-mondo-dalle-proprieta-molto-interessanti

- Advertisement -

La shungite è quindi una roccia la cui base è il carbonio. Fino a prima della sua scoperta gli scienziati hanno contavano solo tre forme della sua struttura: Il Diamante, la Grafite e il Carbone.

Ma dopo la scoperta della shungite ne apparve un’altra. La Shungite appunto! Qui, il carbonio si presenta sotto forma di molecole di fullerene.

Questa è la “magia” nascosta nelle viscere della misteriosa roccia.

È grazie a queste particelle che il corpo umano è in grado di riprendersi da gravi malattie, i fullereni svolgono infatti il ruolo di potenti antiossidanti e queste proprietà si è ipotizzato potessero venire rilasciate nell’acqua trattata con questa pietra.

Da studi effettuati, i fullereni sono in grado di trattenere fino al 93% delle impurità nocive contenute nell’acqua del rubinetto, tra queste citiamo:

  • Radionuclidi
  • ferro colloidale
  • Fenoli
  • Acetone
  • Sostanze umiche
  • pesticidi
  • Sali di metalli pesanti
  • Prodotti petroliferi

La shungite può quindi essere utilizzata per purificare l’acqua potabile per l’uso quotidiano, nonché anche pozzi e piscine e quasi tutti i serbatoi. In alcuni test effettuati da ricercatori, attenzione non studi pubblicati e riconosciuti dal mondo scentifico però, si è riscontrato che filtrando l’acqua potabile che però conteneva delle sostanze che causavano un certo odore dell’acqua (non è specificato se sgradevole), parrebbe che l’acqua filtrata riesca a togliere questo “odore” in un certo senso “dimostrando” che riesce a purificare maggiormente l’acqua.

Acqua di shungite: benefici e danni, proprietà curative della pietra spaziale

Nel 1996 un gruppo di scienziati ha ricevuto addirittura il premio Nobel per la scoperta dei fullereni e della loro importanza in campo medico.

Quindi questo è quanto hanno rilevato dei ricercatori sull’uso sistematico di acqua filtrata con Shungite.

Le loro proprietà curative contribuiscono direttamente alla resistenza di ciascuna cellula alle condizioni ambientali negative. Aumenta la resistenza dell’organismo a stress, infiammazioni, invecchiamento precoce.

Le proprietà utili e curative della shungite sono ampiamente conosciute. È un ottimo ‘adsorbente’. La parola adsorbente significa un’elevata capacità di assorbire sostanze nocive e tossiche. Ecco perché la shungite ha elevate proprietà depurative e curative.

Molti sostengono quindi che tale acqua costruisce una sorta di barriera naturale, aiutando l’organismo a superare le aggressioni dei radicali liberi dannosi. L’acqua di shungite è di grande beneficio, soprattutto se la si beve a stomaco vuoto, e dovrebbe poter curare curare:

  • Anemia
  • Dispepsia
  • Malattie del fegato e dei reni
  • allergie
  • Diabete
  • Malattie nervose
  • Disturbi sessuali
  • Asma bronchiale
  • pancreas
  • Cuore e sistema vascolare
  • Colecistite
  • Raffreddori
  • Immunità indebolita

Molti addirittura indicano la guarigione accelerata di piaghe da decubito, ferite e ustioni di vario grado dopo aver applicato lozioni in un punto dolente, e anche il sonno migliorerebbe grazie alla normalizzazione dei ritmi naturali.

Le uniche restrizioni sono le malattie oncologiche o qualsiasi altra nella fase acuta, e una tendenza alla trombosi.

Ma in ogni caso non affidatevi a nessun suggerimento olistico come questo senza aver consultato il vostro medico di fiducia e sopratutto mai interrompere una terapia medica che vi è stata data.

I russi sono il popolo che, vuoi anche per il fatto che ce l’hanno in casa questa roccia, ma anche grazie alla loro maggiore “apertura mentale” circa le terapie alternative hanno fatto maggiori studi e ricerche e i loro dati confermano l’effetto curativo del semplice stare vicino a una pietra di shungite, dicono di aver constatato un miglioramento generale delle condizioni mentali e fisiche dei pazienti.

Sempre qualche ricercatore suggerisce di “proporre” l’acqua trattata anche agli animali e osservarne le loro reazioni, un cane o un uccello per esempio non berrebbero mai dell’acqua tossica poichè riescono a percepirne i batteri o le sostanze nocive, e molti sostengono che gli animali che bevono acqua filtrata con shungite avranno in poco tempo un pelo o un piùmaggio più sano e lucido.

Come scegliere e preparare la shungite prima dell’uso

In alcuni casi è possibile inserire le scaglie di shungite in appositi filtri e immersi nell’acqua, se invece disponi di una o più pietre di dimensioni consistenti, sempre dopo averle ben lavate sotto l’acqua corrente inserirli in una brocca e lasciare che le pietre agiscano sull’acqua. Di tanto in tanto smuovere l’acqua per farla circolare all’interno della brocca.

Quello che però non viene detto e che a noi lascia qualche dubbio è: “ma le sostanze eventualmente nocive trattenute dalla shungite dove finiscono?”. Qualcuno sostiene che si andranno a depositare nel fondo della brocca… e ma allora come dovremmo fare noi a prendere solo l’acqua? Insomma lo vedo poco pratico e mantengo le mie perplessità non tanto sulle proprietà della pietra quanto almeno sulla praticità del suo utilizzo.

Inoltre nel precedente articolo avevamo sottolineato che la Shungite adatta a questo tipo di utilizzo deve essere quella di un certo tipo, quella definita “elite”… mi raccomando se siete sperimentatori, non sottovalutate questo fondamentale aspetto.

Usi alternativi dell’acqua trattata

Qualcuno assicura di aver provato ad immergere dei semi per qualche ora in acqua e shungite e altri semi in acqua normale sostenendo che quelli immersi in acqua trattata germogliano prima. Tutto questo mi ricorda gli esperimenti di Masaru Emoto e a voi no?

L’acqua informata e le ricerche di Masaru Emoto

Una ricetta segreta Russa

Non chiedeteci se funziona perchè non l’abbiamo provata, se lo farete voi fatecelo sapere nei

commenti
0
Please leave a feedback on thisx
.

La propoli più la shungite Fa miracoli!

Prendi un barattolo da tre litri e metti un pezzo di shungite (300-350 grammi), versa tre litri di acqua. Dopo tre giorni, versare con cura il tutto in un contenitore separato, ad eccezione dei restanti 500 ml sul fondo. (lo vedete che tutti anche se non lo dicono i residui rimangono?).

Per 2,5 litri avrete bisogno di 250 grammi di propoli (premacinatela). Fate cuocere a bagnomaria per 45 minuti, ma non portate a bollore. Attendere che si raffreddi, filtrare in una bottiglia di vetro scuro, chiudere con un coperchio e conservare per circa due settimane, mangiando periodicamente l’estratto (un cucchiaino, tre volte al giorno).

Stando a quanto ritengono curerebbe:

  • il diabete
  • le Malattie ischemiche
  • Problemi alla ghiandola tiroidea
  • Malattie dello stomaco
  • Cura l’intossicazione
  • emorroidi femminili

Per l’ultimo punto, vengono eseguiti lavaggi, bagni e tamponi umidi. Tre cucchiai dell’estratto vengono aggiunti a 500 ml di acqua bollita, la miscela viene immediatamente utilizzata.

Si sull’utilizzo quasi immediato dell’acqua trattata sembrano essere tutti d’accordo, anche la semplice acqua da bere (già filtrata), non andrebbe conservata per più di 2/3 giorni.

Curiosità

La shungite è usata come riempitivo in coperte mediche, tappeti e cuscini. Aggiunto a cinture e cappelli, si ritiene che grazie a tali copricapi passino mal di testa e dolori alla cintura.

Nella litoterapia, la shungite viene utilizzata sotto forma di piastre che vengono applicate su un punto dolente e anche il massaggio viene eseguito con palline di shungite.

 

 

Ultimo aggiornamento 2022-09-26 / Immagini reperite su Amazon

 

Viviliberamente.com vuole essere una guida nei percorsi personali di trasformazione della gente fornendo contenuti difficili da trovare o in alcuni casi anche nascosti.

Come i nostri membri, lo staff di Viviliberamente.com è guidato dalla curiosità, dalla passione e dal desiderio di crescere, mentre continuiamo nei nostri viaggi e ricerche spirituali.

Se c'è un argomento di cui vorresti saperne di più, faccelo sapere!!!

Ma sopratutto puoi anche unirti a Viviliberamente.com come autore che contribuisce e aiuta a connettere i lettori a persone e idee che alimentano una vita consapevole.

PER APPROFONDIRE VISITA QUESTA PAGINA.

Saremmo inoltre veramente contenti se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post. A te prende un minuto del tuo tempo, per noi è fonte di grande soddisfazione!

Grazie

 
 
 
 
 
 
 
 
 
3.5 2 votes
Gradimento Articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I NOSTRI SOCIAL

FollowerSegui
FollowerSegui
FollowerSegui
newsletter
Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Loading

In Evidenza

Perchè una meditazione “guidata” può aiutarti.

La scelta tra meditazione guidata e non guidata è interamente basata sulle preferenze personali. Alcune persone preferiranno una voce rassicurante che li guida per tutta...

ADS

spot_img

DA LEGGERE

- Advertisement -spot_img
it Italian
X
error: Funzione di copia del testo disabilitata !!
0
Would love your thoughts, please comment.x