venerdì, 30 Luglio 2021
banner karmaweb
More
    HomeCuriositàStanley Kubrick dietro le quinte dell'allunaggio dell'Apollo 11?

    Stanley Kubrick dietro le quinte dell’allunaggio dell’Apollo 11?

    Se avete letto l’articolo sulla teoria del falso allunaggio forse ancora non sapete che c’è chi sostiene che Stanley Kubrick avrebbe aiutato a falsificare lo sbarco dell’Apollo 11 sulla Luna.

    kubrickProprio così: alcuni pensano che Kubrick con le sue competenze di regista aiutò le autorità statunitensi a mostrare un finto sbarco lunare. La teoria è costruita attorno a prove atte a rivelare che Kubrick filmò una pellicola appositamente perché fosse trasmessa dalle reti televisive di tutto il globo, per ingannare il mondo intero. Il tutto ad uso e consumo della NASA ovviamente, che doveva sconfiggere i russi nella corsa allo spazio.

    Ci sono state molteplici speculazioni in merito all’evento, avvenuto il 20 luglio 1969. Molti tentativi erano già stati fatti in precedenza, e il successo di quella missione segnò la definitiva risoluzione di quello scontro con una vittoria statunitense. Buzz Aldrin, Michael Collins e Neil Armstrong furono i primi tre americani a mettere piede sul suolo lunare.

    Un piccolo passo per un uomo, un grande balzo per l’umanità.

    - Advertisement -

    Prima della Missione, ad ogni modo, il clima era tutt’altro che tranquillo o favorevole. La pressione era infatti altissima, in virtù del fatto che l’Unione Sovietica era davvero competitiva e vicina agli americani nella corsa spaziale, tanto da essere stata la prima a spedire un uomo nello spazio.

    Parliamo ovviamente di Yuri Gagarin, primo essere umano a raggiungere lo spazio quando entrò in orbita terrestre sulla navetta Vostok 1, il 12 aprile 1961. Un fallimento non era dunque nemmeno contemplato nei piani del Governo, in quanto sarebbe stato disastroso in termini di immagine e non solo. A pensarci bene, se l’Apollo 11 non avesse ottemperato ai compiti richiesti, probabilmente la storia del mondo si sarebbe sviluppata in modo molto diverso da come la conosciamo oggi.

    Questo ha fatto sorgere svariati dubbi nella testa di molti cospirazionisti. E se non fosse successo veramente? Ma soprattutto: se l’evento è stato falsificato, come hanno fatto?

    Ed è qui che entra in gioco uno dei registi più famosi dell’epoca, Stanley Kubrick. Chi meglio per creare un falso allunaggio da mostrare in mondovisione? Per chi crede a queste teorie, il ragionamento non fa una grinza.

    La teoria dello Sbarco sulla Luna di Stanley Kubrick

    Innanzitutto, dobbiamo segnalare una simpatica coincidenza: quando il lancio dell’Apollo 11 era in preparazione, indovinate di quale film stava ultimando le riprese Kubrick? Esatto, proprio lui: 2001: Odissea nello spazio del 1968. In quel periodo, mentre HAL 9000 e l’astronauta David prendevano forma, la NASA era allo stadio finale di preparazione per il lancio dell’Apollo 11.

    Questa teoria prende le basi dalla ben nota questione dei fallimenti tecnici e capsule esplose, furono queste difficoltà ad indurre la NASA a cercare un altro modo per battere i russi nella corsa allo spazio, senza perdere altre vite umane. La decisione dunque sarebbe stata quella di fingere che la missione Apollo 11 fosse stata un successo, e che lo sbarco fosse avvenuto.

    Tutto questo viene maggiormente dettagliato nell’articolo dedicato al documentario American Moon.

    2001 odissea nello spazioA questo punto, dunque, la teoria sostiene che Kubrick sia stato approcciato in segreto durante le riprese di 2001: Odissea nello spazio. Venne scelto per fare da consulente proprio perchè stava girando un film ambientato nello spazio, ed aveva già passato molto tempo cercando di ricrearne l’ambiente. Oltre al fatto che che era un grandissimo regista, ovviamente. Il piano, sempre stando alle teorie cospirazioniste, fu di lanciare l’astronave Apollo 11 in orbita, per poi farla atterrare nell’oceano, mentre il materiale girato da Kubrick con Aldrin, Collins e Armstrong sarebbe stato mandato in onda, spacciato per una diretta mondiale.

    Sì, ci fu davvero un contatto tra Kubrick e la NASA verso la fine degli anni ’60

    Nessuno ha mai detto che fosse una visita segreta, poichè documentata anche da foto e qui ognuno può pensare la sua, si può pensare che Kubrick sia stato fotografato accidentalmente durante una di queste consulenze oppure come sostengono altri che al regista serviva semplicemente una consulenza per il film che doveva girare, e fu per questo che si rivolse alla Nasa.

    kubrick alla nasa

    L’ammissione di Stanley Kubrick sarebbe in Shining

    Il diavolo si è sempre nascosto nei dettagli dei film di Stanley Kubrick, per esempio nel celeberrimo Shining del 1980. Qualcuno ritiene che tra i dettagli di quest’ultimo film si nascondano le prove definitive del coinvolgimento del regista nel falso allunaggio. Per essere chiari, non si tratta di set design, costumi o storytelling. Ci sono tante piccole, semplici connessioni trovate da appassionati che hanno contribuito a far crescere, a poco a poco, la presunta credibilità di queste teorie. I dettagli rivenuti sono parecchi.

    Partiamo dal maglione Apollo 11 di Danny, visto come una vera e propria ammissione del coinvolgimento del regista.

    kubrick shining

    Passiamo poi al numero della camera, che venne cambiato come scelta arbitraria del regista da 217 a 237 (come la distanza media tra la terra e la luna – 237.000 km).

    room 237

    Il drink in polvere Tang, utilizzato dagli astronauti, è nella dispensa dell’Overlook Hotel. Infine, un ultimo messaggio si nasconderebbe nella frase battuta a macchina da Jack, “All work and no play makes Jack a dull boy” (italianizzata in “Il mattino ha l’oro in bocca“). La prima parola, “All” (ovvero “tutti“), starebbe infatti per A11, ovvero appunto Apollo 11.

    Noi non abbiamo certezze come sempre diciamo, certo però è che alcune teorie sono affascinanti e alcune coincidenze troppo inverosimili per essere solo coincidenze.

    In rete gira da anni un simpatico documentario chiamato “Room 237” che spiega meglio tutte le strane coincidenze che si ritrovano nei film di Kubrick su questa questione, come se il regista avesse voluto in un certo senso rendere noto l’inganno di cui si era reso partecipe.

    L’idea del documentario è nata da un’“ossessione” del regista per il film di Kubrick. «Shining lascia un segno duraturo negli spettatori. Quando ho visto un articolo che spiegava una strana teoria sul film mi è venuta l’idea di questo documentario, e ora ogni nuova teoria mi fa vedere il film con occhi nuovi, come se avessi avuto accesso a una sorta di conoscenza proibita».

    Altro documentario disponibile liberamente in rete è invece “Operazione Luna” che vi proponiamo di seguito.

    Operazione Luna (documenterio)


    Concludiamo con un ultima chicca

    Gira in rete una presunta intervista a Stanley Kubrick, nella quale il regista scomparso dichiara di essere stato lui a realizzare la messinscena dei finti allunaggi delle missioni Apollo.

    Il video in realtà è molto facile da smontare. Talmente facile, che ci si domanda perchè gli autori di questo video abbiamo voluto disseminare intenzionalmente le prove della sua falsità. Ed è qui che inizia la parte più interessante di tutta la faccenda.

    Il Falso del Falso, l’intervista a Stanley Kubrick (con spezzoni dell’intervista)

    Voi credete che siano tutte coincidenze e deliri di cospirazionisti oppure che sotto sotto ci sia un fondo di verità?
    0
    Please leave a feedback on thisx

    Viviliberamente.com vuole essere una guida nei percorsi personali di trasformazione della gente fornendo contenuti difficili da trovare o in alcuni casi anche nascosti.

    Come i nostri membri, lo staff di Viviliberamente.com è guidato dalla curiosità, dalla passione e dal desiderio di crescere, mentre continuiamo nei nostri viaggi e ricerche spirituali.

    I nostri membri ispirano la nostra stessa autenticità: la ricerca della trasformazione non finisce mai. Se c’è un argomento di cui vorresti saperne di più, faccelo sapere. Puoi anche unirti a Viviliberamente.com come autore che contribuisce e aiutarci a connettere i lettori a persone e idee che alimentano una vita consapevole. Contattaci per info.

    Saremmo inoltre veramente contenti se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.
    A te prende un minuto del tuo tempo, per noi è fonte di grande soddisfazione!
    Grazie

    0 0 votes
    Gradimento Articolo
    Notifiche
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments

    I NOSTRI SOCIAL

    FollowerSegui
    FollowerSegui
    FollowerSegui
    newsletter
    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

     

    In Evidenza

    Cosa sono i “Sogni Lucidi” e quali sono le tecniche consigliate

    Per sogno lucido si intende un sogno avuto in coscienza del fatto di stare dormendo, con in più la capacità di muoversi in maniera...

    ADS

    spot_img

    DA LEGGERE

    - Advertisement -spot_img
    error: Funzione di copia del testo disabilitata !!
    0
    Ti ringraziamo per ogni condivisione.x
    ()
    x