giovedì, 21 Ottobre 2021
banner karmaweb
HomeCuriositàQuando è meglio credere a una comoda bugia piuttosto che una scomoda...

Quando è meglio credere a una comoda bugia piuttosto che una scomoda verità

Viviliberamente.com nasce come blog per persone curiose che non si accontentano delle verità di comodo dell’apparato dei media ufficiali. A noi piace operare su un percorso di ricerca e di cognizione libera d’idee, concetti e di visione alternativa delle informazioni e della realtà che ci circonda.

Non proponiamo verità assolute, anche quando crediamo di averle, perchè sarebbe impossibile farlo, ma cerchiamo di lasciare libero spazio anche a ciò che viene rifiutato dal mainstream ufficiale, che al contrario si considera portavoce di verità assolute.

Noi cerchiamo di raccontare anche quello che i canali ufficiali non ci raccontano sia quando animati di buone intenzioni considerandoci “non in grado di gestire una verità”, sia quando gruppi di persone potenti e organizzati” hanno interessi personali affinchè la gente sappia il meno possibile.

- Advertisement -

complotto

A noi piace credere che la gente sappia usare la propria testa e sia in grado di discernere in base a ciò che è disposto ad accettare senza partire dai presupposti (sicuramente fallaci), che ciò che ci vien detto dai canali ufficiali deve per forza essere sempre e assolutamente la verità.

“È sapiente solo chi sa di non sapere, non chi s'illude di sapere e ignora così perfino la sua stessa ignoranza.” Socrate Condividi il Tweet

Senza dubbio, molti complotti sono stati dichiarati reali

Alla Volkswagen hanno complottato per falsificare i collaudi sulle emissioni dei motori diesel, il famoso dieselgate. La National Security Agency (NSA) degli Stati Uniti d’America ha segretamente spiato molti utenti di internet. L’industria del tabacco ha ingannato i consumatori e l’opinione pubblica riguardo agli effetti del fumo sulla salute.

Chi ci raccontava per primo queste storie veniva tacciato di complottismo nel senso spregevole del termine, fino a quando abbiamo appreso che queste storie erano reali grazie a documenti interni all’industria, indagini dei governi o rivelazioni d’informatori interni (noti anche in italiano col nome inglese di “whistleblower”).

“La libertà deriva dalla consapevolezza, la consapevolezza deriva dalla conoscenza, la conoscenza deriva (anche) dall’informazione, dallo studio e dalla lettura senza pregiudizi.”

Stefano Nasetti

Chi sono i complottisti?

Quindi abbiamo capito dagli esempi sopra che ogni complotto può essere reale e ogni complottista può avere ragione, (anche se non è sempre così), per questo non ci piacciono i termini “teorie del complotto” e “complottista“, poichè tanto lavoro è stato fatto negli anni per assoggettare questi termini alla falsa idea che le loro teorie sono (sempre) totalmente assurde e prive di fondamenti.

Non possiamo nemmeno noi negare che alcune teorie sono realmente fantasiose e prive di ogni fondamento e qui, come dicevamo prima, deve subentrare il buonsenso di chi le legge o ascolta.

Negare a priori è sbagliato, bisogna sempre ascoltare, leggere, valutare le asserzioni in favore o contro ogni singola teoria e poi attivare i pochi neuroni che ci sono rimasti dopo tanti anni di lavaggi del cervello per avere una “propria” opinione senza sentirsi “diversi” qualora ci si rendesse conto che non è in linea con quanto ci viene riferito dai canali ufficiali.

In rete si trovano tante persone che propongono teorie in contrasto con quelle ufficiali… noi li consideriamo “ricercatori” e uno tra i più noti è Massimo Mazzucco.

Per saperne di più su questo ricercatore che svolge un lavoro egregio apportando in tutti i suoi documentari sempre prove concrete delle sue teorie vi invitiamo a visionare l’articolo relativo al possibile falso allunaggio dell’Apollo 13 e probabilmente in seguito, divulgheremo anche altri suoi lavori.

E voi avete un animo complottista? Oppure siete restii ad accettare teorie che vanno contro a quanto si dice nei canali ufficiali? Commentate…
0
Please leave a feedback on thisx

Viviliberamente.com vuole essere una guida nei percorsi personali di trasformazione della gente fornendo contenuti difficili da trovare o in alcuni casi anche nascosti.

Come i nostri membri, lo staff di Viviliberamente.com è guidato dalla curiosità, dalla passione e dal desiderio di crescere, mentre continuiamo nei nostri viaggi e ricerche spirituali.

I nostri membri ispirano la nostra stessa autenticità: la ricerca della trasformazione non finisce mai. Se c'è un argomento di cui vorresti saperne di più, faccelo sapere. Puoi anche unirti a Viviliberamente.com come autore che contribuisce e aiutarci a connettere i lettori a persone e idee che alimentano una vita consapevole. Contattaci per info.

Saremmo inoltre veramente contenti se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.
A te prende un minuto del tuo tempo, per noi è fonte di grande soddisfazione!
Grazie

0 0 votes
Gradimento Articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I NOSTRI SOCIAL

FollowerSegui
FollowerSegui
FollowerSegui
newsletter
Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

 

Il caricamento

In Evidenza

Cosa sono i “Sogni Lucidi” e quali sono le tecniche consigliate

Per sogno lucido si intende un sogno avuto in coscienza del fatto di stare dormendo, con in più la capacità di muoversi in maniera...

ADS

spot_img

DA LEGGERE

- Advertisement -spot_img
it Italian
X
error: Funzione di copia del testo disabilitata !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x