Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Gli Ufo nella mente è il fedele resoconto delle sedute di ipnosi regressiva dell’addotto Valerio Lonzi. In questo libro, dallo strepitoso successo all’epoca della sua prima pubblicazione quasi vent’anni fa, Malanga condivide con il lettore ciascun passaggio della sua ricerca, raccontando le difficoltà incontrate e i successi conseguiti, nonché le incredibili scoperte e le sconcertanti rivelazioni con cui ebbe a cimentarsi nel corso del lavoro di emersione dei ricordi sepolti nella memoria del Lonzi.

Vai all’articolo sul “Caso Lonzi”


Dell’autore non ci dilungheremo in questo articolo rimandandovi per approfondimenti su: “Corrado Malanga, il professore che ha studiato gli alieni”.

Siamo abituati a conoscere casi di rapimenti alieni d’oltre oceano come il caso di Trevis Walton, di Linda Cortile, dei coniugi Hill e spesso non sappiamo che anche da noi ci sono stati casi altrettanto strabilianti, come il caso Zanfretta o appunto Lonzi. Tutti casi ampiamente trattati nell’apposita sezione del blog.


In un crescendo emotivo sempre più coinvolgente, quest’opera costituisce una delle testimonianze italiane più accurate e toccanti del fenomeno delle abduction aliene e del vissuto profondo dei repeaters, persone ripetutamente soggette a rapimenti alieni.

ADS

Il testo è preceduto da una lunga e inedita prefazione in cui Corrado Malanga rivela se stesso e la profonda evoluzione del suo pensiero a seguito dei lunghi anni di ricerche e di studi nel campo dell’ufologia e dei fenomeni delle abduction.

 

La conferenza di presentazione del Libro in cui Corrado Malanga introduce i contenuti.

«Gli alieni ci servivano per comprendere qualcosa che noi non volevamo o non eravamo in grado di vedere. L’esperienza dell’adduzione era stata scelta dalla nostra stessa Coscienza perché, attraverso di essa, potessimo comprendere quella parte di noi che non avevamo avuto la possibilità di vedere. Noi eravamo la Creazione, noi eravamo i creatori di tutto, anche della parte aliena di noi stessi»

Corrado Malanga

 

Ecco a voi le ipnosi regressive di Corrado Malanga

Grazie al canale YouTube TheRedTiger72 abbiamo una ricca playlist contenente molte delle sedute di ipnosi regressive effettuate da Corrado Malanga.

Nei limiti del possibile l’audio è stato restaurato digitalmente, si conti che tali registrazioni venivano fatte con un registratore a cassette con tutti i problemi che ne derivano: rumore di fondo, distorsioni microfoniche, livello del volume non uniforme ecc…in aggiunta a questo le tracce audio reperite in rete sono state acquisite ad una frequenza di campionamento molto bassa (8000 Hz).

Cliccare sull’icona in alto a destra del video per aprire l’intera playlist.

E per chiudere una breve lettura automatica dell’inizio del libro.

 

5 1 vote
Gradimento Articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments