L’Alessandrite è considerata una delle gemme più apprezzate al mondo, questa pietra è piuttosto rara, fa parte della famiglia dei crisoberillo, l’altra è il cymophane, popolarmente noto come “’occhio di gatto”.

L’alessandrite ha una proprietà ottica chiamata pleocroismo, il che significa che sembra cambiare colore se osservata da diverse angolazioni. Oltre ad essere pleocroico, cambia anche il colore in base alla sorgente di luce ambientale.

Sotto l’illuminazione a incandescenza apparirà rosso-violaceo, ma alla luce del giorno apparirà blu-verde. Questo effetto è dovuto al modo in cui assorbe la luce gialla trasmettendo luce blu e rossa, ed è comunemente conosciuta come “uno smeraldo di giorno e un rubino di notte“.

 pietra alessandrite-Photo Web
pietra alessandrite-Photo Web

Leggende

L’alessandrite fu scoperta in Russia e prese il nome dallo zar russo Alessandro II nel 1830. Da allora è stato anche trovato in Brasile e in altri luoghi in tutto il mondo, ma rimane raro e costoso.

Una popolare leggenda del folklore russo che riguarda la scoperta e l’etimologia della pietra alessandrite, dice che questa gemma fu estratta da un geologo finlandese, Nile Gustav Nordenskjoid, che lo scambiò per uno smeraldo, nel 16° compleanno dell’allora Zar di Russia, Alessandro II nell’anno 1834.

Nordenskjoid lo mandò a un altro geologo per una seconda opinione, che, prendendo in considerazione le qualità come la durezza e le proprietà che cambiano colore, dichiarò che la pietra era più dura degli smeraldi.

La durezza di una gemma viene misurata sulla scala di Mohs.

L’alessandrite ha una durezza di 8,5 mentre lquella dello smeraldo arriva a circa 7,5 / 8. Ci sono molte controversie che circondano l’etimologia della pietra.

Inizialmente si credeva che fosse estratto nelle montagne degli Urali in Russia. Al giorno d’oggi, grandi depositi di pietra alessandrite possono essere trovati in Brasile, India, Myanmar e Zimbabwe ecc.



Acquista su Macrolibrarsi

Proprietà rigeneranti sul corpo e sulla mente

  • Equilibrio interiore:
  • Felicità, gioia
  • Autostima
  • Rigenera
  • Creativa
  • Abbondanza
  • Protettiva

Questa gemma è più comunemente usata come portafortuna. In cristalloterapia è usata nel processo di guarigione vibrazionale, poiché conferisce molte proprietà curative all’essere fisico e psicologico. Questa pietra è tra le pietre curative e cristalli popolari che hanno molti effetti benefici su chi li indossa. È noto per incanalare pensieri  e energia positiva.

La pietra alessandrite aiuta l’individuo a mantenere un giusto equilibrio nella vita. Si crede che salute, prosperità e fama siano conferite a chi indossa questa gemma rara. Aiuta anche un individuo a prendere decisioni audaci e lo protegge da circostanze indesiderate. Indossare la pietra di alessandrite può prevenire l’insorgenza di malattie del pancreas e della milza.

Invece di procurare gioia, Alessandrite  aiuta a sviluppare la fonte di gioia dentro se stessi. Facilita la consapevolezza della bellezza di ogni momento e del potere di scegliere e sfruttare al massimo la vita. Fornisce speranza attraverso la consapevolezza delle possibilità che sono sempre a vostra disposizione, indipendentemente dalle circostanze.

Alessandrite - Photo Web
Alessandrite – Photo Web

La gemma di Alessandrite è raccomandata per le persone che nascono sotto i segni zodiacali dell’Acquario e dello Scorpione.

Indossare questa gemma quasi impeccabile sotto forma di anelli o o di  ciondolo aggiungerà un tocco carismatico alla tua  persona.

L’Alessandrite è disponibile solo da rivenditori affidabili e ha un costo molto alto.  Questa pietra è per intenditori e collezionisti, e anche pezzi di qualità inferiore della dimensione dei punti di diamante (.015ct) sono costosi. Se ti viene offerto ad un prezzo eccezionalmente basso … probabilmente non è alessandrite naturale.

Come usare Alessandrite per la guarigione

  1. Indossare Alessandrite come una collana o gioielli ogni giorno.
  2. Posiziona Alessandrite nel tuo ambiente, per supportare attività specifiche, come il lavoro.
  3. Medita mentre reggi l’Alessandrite per ricevere profonde intuizioni, guida e guarigione.
Alessandrite- Photo Web
Alessandrite- Photo Web

Ti è piaciuto questo articolo? Se lo hai trovato interessante tra qualche giorno ne posterò un altro per approfondire l’argomento, registrati al sito per essere avvertito.

Spero che tu possa provare lo stesso interesse che provo io nei confronti di questa incredibile legge dell’Universo.

Non c’è niente di più bello e potente che imparare.

Quando impari a chiedere,

cominci ad ottenere.

Un abbraccio,

Roberta

Namaste

PS: sarei veramente contenta se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.

A te prende un minuto del tuo tempo, per me è fonte di grande soddisfazione!

Grazie

 

Commenta con il tuo account Facebook

Disclamer dell'autore

Roberta
Roberta
Tutto quanto viene pubblicato su viviliberamente.com ha carattere puramente divulgativo e orientativo e non sostituisce assolutamente una consulenza medica.

Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base dei dati e delle informazioni riportate nel sito saranno da considerarsi come assunte in piena autonomia decisionale e a proprio rischio.