Tutto ciò che devi sapere sulla curcuma una spezia miracolosa!

Se non l’hai notato, oggigiorno le spezie curative sono di gran moda, soprattutto la curcuma. Probabilmente  hai un barattolo nella parte posteriore del tuo armadietto delle spezie, ma finora non hai mai prestato attenzione. La curcuma è esplosa in popolarità nell’ultimo anno o giù di lì, in parte a causa della sua tonalità giallo brillante che è di grande effetto nelle foto di Instagram, ma anche in gran parte dovuto alle sue principali proprietà anti-infiammatorie e altri benefici per la salute.

Un pò di storia

Anche se la curcuma sta attirando molto interesse ora, è stata usata in medicina per oltre 4.500 anni. Fa parte della famiglia dello zenzero (Zingiberaceae), insieme allo zenzero e al cardamomo. La curcuma ( Curcuma Longa ) è originaria dell’India e del Sud-est asiatico, dove viene utilizzata principalmente per scopi medicinali come la guarigione di ferite, artrite, e persino il vaiolo.

A causa del suo colore vibrante, la curcuma era anche usata come colorante per i vestiti, un esempio sono le vesti dei monaci buddisti. Può essere acquistata in diverse forme come: radice, spezia, polvere o estratto.

OFFERTE PROMOZIONALI A TEMPO LIMITATO





Curcuma- photo web
Curcuma- photo web

I componenti nutrienti della curcuma

I principali nutrienti che rendono preziosa la curcuma sono ferro, potassio, vitamina B6, vitamina C e il beneficio più discusso, la curcumina. La curcumina è uno dei tre curcuminoidi trovati nella curcuma. È un potente agente anti-infiammatorio che può ridurre l’infiammazione e può anche svolgere un ruolo nel trattamento del cancro.

La curcumina ha dimostrato di ridurre l’alterazione e la diffusione di tumori e vari tipi di cancro. Tuttavia, una tipica radice di curcuma contiene da 2 a 5 percento di curcumina, quindi chiunque prenda un prodotto generico di radice di curcuma in polvere richiederebbe una grande quantità per ottenere i benefici della curcumina.

Il tuo tratto gastrointestinale non è in grado di assorbire facilmente la curcumina, quindi per trarre i reali benefici per la salute della curcumina, si consiglia l’assunzione di estratto di curcumina per l’ingestione di grandi quantità di curcuma.

Qual’è un altro modo per ottenere i benefici della curcumina? Mangia la curcuma con pepe nero. Il pepe nero contiene la piperina – che dà al pepe nero la sua piccantezza – e in coppia con la curcuma, può aumentare la bio-disponibilità della curcumina del 2000%!

curcuma e pepe nero -photo web
curcuma e pepe nero -photo web

Benefici alla salute

COSA RENDE LA CURCUMA COSÌ POTENTE?

La curcuma è una spezia così potente perché contiene il polifenolo, la curcumina, che è nota per avere notevoli proprietà anti-infiammatorie, antiossidanti, antimicrobiche, ipoglicemizzanti, cicatrizzanti e chemiopreventivi

I benefici per la salute offerti dalla curcuma sono abbondanti. La curcuma è conosciuta come un grande aiuto anti-infiammatorio, aiutando nel supporto delle lesioni e l’artrite. È stato dimostrato che aiuta a risolvere problemi di salute digestiva, come reflusso acido, gas e gonfiore, oltre a una diminuzione della glicemia e al supporto della salute del cervello.

La curcuma aiuta anche chi soffre di depressione aumentando la serotonina nel cervello, e la curcumina nutriente trovata nella curcuma può aiutare a ridurre i rischi di alcuni tumori.

La curcuma è un potente antiossidante

Lo stress ossidativo è uno squilibrio tra i radicali liberi e gli antiossidanti. Si ritiene che sia collegato a molte malattie oggi. Di conseguenza, incorporare gli antiossidanti nella dieta è estremamente importante.

Di alcuni cibi importanti da introdurre quotidianamente nella dieta ne avevo già parlato nell’articolo “I cibi dell’eterna giovinezza“. Questi alimenti sono  infatti elogiati per la loro capacità di neutralizzare i radicali liberi.

 La curcuma può aiutare a migliorare la funzione cerebrale

Fattore neurotrofico derivato dal cervello (BDNF) è un ormone della crescita che svolge un ruolo nell’aumentare il numero di neuroni in alcune parti del cervello. Questo aiuta a migliorare la funzione cerebrale. Diminuzione dei livelli di BDNF sono stati collegati a molti disturbi cerebrali comuni come ad esempio l’ alzheimer.

È interessante notare che alcuni studi hanno suggerito che la curcumina, il polifenolo pesantemente presente nella curcuma, può aumentare i livelli di BDNF. Tuttavia, è importante notare che la ricerca è ancora in evoluzione in questo settore.

Altri studi hanno rivelato che la curcumina può ridurre il rischio di malattie cardiache.

Modi per aumentare il consumo di curcuma

Cucinare con la curcuma è un ottimo modo per aumentarne il consumo. Per esempio, preparare un piatto di pollo o di pesce con la curcuma e il pepe nero o qualche tipo di miscela al curry è un modo delizioso per consumare la curcuma.

Puoi mescolare la curcuma macinata al riso o alle verdure alla griglia o aggiungerla a uova strapazzate o frittate. Può anche essere consumata mescolata al tè o in un delizioso latte d’oro, personalmente la uso anche nel sughi per condire la pasta.

 

Latte d'oro - photo web
Latte d’oro – photo web

 

Se non hai ancora aggiunto la curcuma alla tua dieta, ecco tanti motivi per provarla! Questa spezia ha una lunga lista di nutrienti e proprietà salutari di cui puoi beneficiare, e aggiunge un sapore unico e audace a una varietà di piatti, oltre al tuo prossimo frullato

Fammi sapere qual è stato il tuo primo incontro con la curcuma nei commenti!

Non c’è niente di più bello e potente che imparare.

Quando impari a chiedere,

cominci ad ottenere.

Un abbraccio,

Roberta

Namaste

PS: sarei veramente contenta se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.

A te prende un minuto del tuo tempo, per me è fonte di grande soddisfazione!

Grazie

Disclamer dell'autore

Roberta
Roberta
Tutto quanto viene pubblicato su viviliberamente.com ha carattere puramente divulgativo e orientativo e non sostituisce assolutamente una consulenza medica.

Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base dei dati e delle informazioni riportate nel sito saranno da considerarsi come assunte in piena autonomia decisionale e a proprio rischio.
ADV
karmaweb.net