L’olio di cocco ( o olio di copra) nell’ultimo decennio è diventato il protagonista indiscusso per la cura del nostro corpo, infatti non solo è un ottimo antiossidante e un naturale disinfettante dovuta alla sua proprietà antibatterica.

  • Pelle secca? Olio di cocco.
  • Hai bisogno di un trattamento rapido per i capelli? Olio di cocco.
  • Igiene dentale del mattino? Olio di cocco.
  • Salute digestiva? Olio di cocco.

L’hai capito. L’olio di cocco è davvero fantastico e sta facendo progressi nel mondo della guarigione olistica e del benessere.

A dire il vero la sua storia è molto antica, la medicina ayurvedica ha usato per secoli l’olio per purificarsi dall’accumulo di impurità orali. Le tossine e i batteri si accumulano naturalmente nella bocca e causano un certo numero di problemi di salute se non trattati, in particolare la placca dentale può essere la causa di problemi del tuo sorriso.

OFFERTE PROMOZIONALI A TEMPO LIMITATO




L’uso quotidiano di questo olio disintossica in modo univoco il corpo attraverso le ghiandole salivari. Si ritiene che abbia molti benefici secondo gli antichi testi ayurvedici, come ad esempio:

  • Previene gengive sanguinanti
  • Previene la carie
  • Allevia la gola secca
  • Allevia le labbra screpolate
  • Rafforza i denti e le gengive
  • Sbianca i denti

Ma andiamo per ordine!

L’olio di cocco, che si ricava dalla spremitura della polpa dei suoi semi,  insieme a praticamente tutti i grassi, ha avuto un brutto colpo negli anni ’70 e ’80 quando da dietologi e nutrizionisti ci è stato “detto” che il grasso era la cosa peggiore da inserire nelle proprie diete. Ora, la ricerca sta dimostrando che la  mania dietetica a basso contenuto di grassi senza distinzione tra vegetali e animali è un errore.

In particolare è stato dimostrato che le persone che vivono nei paesi produttori ( coste tropicali) della noce di cocco e consumano nella loro dieta quotidianamente questo olio godono di buona salute e c’è una minima incidenza nella popolazione di malattie come il diabete o malattie cardiovascolari.

Le proprietà dell’olio di cocco

L’olio di cocco contiene il 50% acido laurico un grasso saturo che aumenta i livelli di colesterolo totale nel sangue (sia LDL che HDL). L’acido laurico nell’organismo viene convertito in monoleina, sostanza dalle elevate proprietà antivirali, antimicrobiche, anti-protozoarie ed anti-fungine.

Oggi molti ceppi di batteri stanno diventando resistenti agli antibiotici e gli antibiotici sono generalmente inefficaci nel trattamento delle infezioni virali.

La buona notizia è che le proprietà antivirali, antibatteriche e antimicotiche degli MCT trovate nell’olio di cocco sono super potenti contro malattie e infezioni.

Al di fuori del latte materno di una madre umana, l’olio di cocco è la fonte più abbondante di acido laurico e MCT della natura.

Quando l’acido laurico viene consumato nella dieta, forma un monogliceride chiamato monolaurina, che ha dimostrato di distruggere batteri, funghi e virus.

Aumenta il metabolismo e aiuta a perdere peso

Possiamo dire tutti, Alleluia?!

La verità è che quando si assumono grassi buoni (e l’olio di cocco è un buon grasso), si è in grado di assorbire le vitamine chiave come A, D, E e K, e mantenere un corretto equilibrio metabolico, quindi si consuma grasso invece di conservarlo al contrario del consumo di grassi polinsaturi che invece lo accumulano.

L’olio di cocco è la fonte più ricca di acidi grassi e trigliceridi a catena media (noti anche come MCT).

I ricercatori hanno scoperto che gli MCT sono utilizzati dal corpo per produrre energia e bruciarsi rapidamente  a differenza dei grassi polinsaturi che vengono immagazzinati dal corpo.

noce di cocco-Photo by Toa Heftiba on Unsplash
noce di cocco-Photo by Toa Heftiba on Unsplash

La ricerca sottolinea il fatto che il consumo regolare di olio di cocco vergine può ridurre il desiderio di cibo continuo e dona il senso di sazietà , aumentare i livelli di energia e contribuire a tagliare il grasso addominale.

L’olio di cocco ha un effetto sui livelli di zucchero nel sangue.

Questa è una grande notizia se lotti con l’ipoglicemia o il diabete!

L’olio di cocco aiuta a controllare la glicemia e migliora la secrezione di insulina.

Inoltre promuove l’utilizzo efficace della glicemia, prevenendo il diabete.

Per alcuni, l’olio di cocco sembra avere un effetto diretto sui livelli di zucchero nel sangue. Altri potrebbero sperimentare una riduzione della bramosia di cibo  che fanno aumentare i livelli di zucchero nel sangue poichè è in grado di regolare i livelli di insulina.

Studi condotti in nazioni come l’India e le isole del Sud Pacifico (dove l’olio di cocco vergine è tradizionalmente consumato in grandi quantità) hanno mostrato un aumento del diabete (e di altre malattie occidentali) quando gli oli vegetali polinsaturi altamente trasformati diventano comune nella dieta .

Olio di cocco per combattere la candida

Le infezioni da lieviti sono un grosso problema per molte donne nel mondo occidentale.

La nostra dieta svolge un ruolo enorme nel problema della Candida, e la nostra dieta può anche svolgere il ruolo principale nella cura e nella prevenzione dei problemi di Candida.

noce di cocco-Photo by Lukas Beer on Unsplash
noce di cocco-Photo by Lukas Beer on Unsplash

Ancora una volta, la ricerca è dalla parte dell’olio di cocco!

Gli studi dimostrano che gli acidi grassi a catena media (MTC) contenuti nell’olio di cocco, vale a dire, acido caprilico, acido caprico e acido laurico,lavorano tutti insieme per uccidere Candida albicans.

L’olio di cocco può aiutare a prevenire l’osteoporosi.

L’osteoporosi è una malattia delle ossa e le donne hanno quattro volte in più di probabilità di soffrirne rispetto agli uomini.

Fattori come la gravidanza, l’invecchiamento, la carenza di calcio e una storia familiare di osteoporosi aumentano il rischio di malattia.

I preventivi consigliati includono un’assunzione di calcio sufficiente (il latte e il calcio a base vegetale sono due grandi risorse), con sufficiente vitamina D (sole!), Una dieta sana e uno stile di vita attivo.

Quindi, come può l’olio di cocco prevenire l’osteoporosi?

L’olio di cocco migliora la capacità del nostro corpo di assorbire minerali importanti, come il calcio e il magnesio, che sono necessari per lo sviluppo delle ossa.

L’olio di cocco è ottimo per i tuoi capelli

In India, l’olio di cocco è usato principalmente come balsamo per capelli. I risultati degli studi condotti hanno indicato che l’olio di cocco riduce la perdita di proteine nei capelli quando viene usato come prodotto di cura.

È ottimo per nutrire i capelli asciutti e definire onde o ricci.

L’olio di cocco cura e idrata la pelle

Dico sempre che si dovrebbero avere 2 vasetti di olio di cocco: uno per la cucina, uno per il bagno. Agisce come un efficace idratante su tutti i tipi di pelle ed è un potente antirughe per le sue proprietà antiossidanti.

L’olio di cocco è una soluzione sicura per prevenire secchezza e desquamazione della pelle e aumentare l’idratazione della pelle. Inoltre ci protegge dalle radiazioni UVA e affronta vari problemi della pelle tra cui psoriasi, dermatiti, eczema, acne e altre infezioni della pelle.

L’olio di cocco aiuta la digestione

Poiché l’olio di cocco è facile da digerire, è una buona opzione per coloro che sono interessati a guarire l’intestino o affrontare problemi digestivi. Le sue proprietà antimicrobiche e l’aiuto nel trattare con vari batteri, funghi, parassiti, ecc, che possono colpire il tratto digestivo. L’olio di cocco aiuta anche nell’assorbimento di altri nutrienti come antiossidanti, vitamine, minerali e amminoacidi.

Sei pronto a provare questo olio meraviglioso?

Se sei giunto a leggere fino in fondo ti meriti una dolce sorpresa, ecco infatti per te una gustosa ricetta preparata dalla nostra cara amica Viera:

 

Non c’è niente di più bello e potente che imparare.

Quando impari a chiedere,

cominci ad ottenere.

Un abbraccio,

Roberta

Namaste

PS: sarei veramente contenta se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.

A te prende un minuto del tuo tempo, per me è fonte di grande soddisfazione!

Grazie

 

 

Disclamer dell'autore

Roberta
Roberta
Tutto quanto viene pubblicato su viviliberamente.com ha carattere puramente divulgativo e orientativo e non sostituisce assolutamente una consulenza medica.

Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base dei dati e delle informazioni riportate nel sito saranno da considerarsi come assunte in piena autonomia decisionale e a proprio rischio.
ADV
karmaweb.net