Prima di tutto bisogna capire qual’è la differenza tra intenzione e aspettativa  che può sembrare sottile, ma agire con un’intenzione o agire con delle aspettative può fare un’enorme differenza nella nostra esperienza.

A prima vista, la differenza tra “Aspettativa” e “Intenzione” sembra la differenza tra un approccio passivo o attivo della manifestazione.

Se la nostra aspettativa di risultati è pari a zero, anche il minimo risultato o realizzazione comporterà felicità o soddisfazione infinita!

Andiamo  definire meglio la differenza

Aspettativa

Un’aspettativa ha un successo o un fallimento ad essa collegato a seconda che si realizzi il nostro progetto.

OFFERTE PROMOZIONALI A TEMPO LIMITATO




I risultati dipendono da diversi fattori, sia interni che esterni, sui quali non possiamo  avere il pieno controllo.

C’è un’incertezza nell’effettiva realizzazione dei risultati nonostante le nostre migliori intenzioni e sforzi.

Pertanto, essere attaccati ai risultati mentre si fa lo sforzo per raggiungerli, può causare un grado non necessario di ansia, tensione e frustrazione a causa della paura del fallimento.

Un’alternativa per vivere in aspettative sarebbe vivere con intenzione. Possiamo infatti avere l’intenzione di raggiungere un obiettivo e fare gli sforzi necessari, senza essere preoccupati del fatto che il risultato  possa essere o meno raggiunto.

In questo caso, l’attenzione e l’investimento psichico non sono nella realizzazione effettiva ma nel compiere gli sforzi richiesti per raggiungere gli obiettivi senza le aspettative su cui appoggiano i risultati

intenzioni
intenzioni

Intenzione

L’intenzione, per definizione è qualcosa che vogliamo e pianifichiamo per arrivare allo scopo.

Quindi, se fissiamo la nostra intenzione verso un obiettivo restando distaccati dal risultato, possiamo prestare la massima attenzione ai nostri sforzi, al processo o al viaggio, che può portare ai risultati.

Quando si crea un’intenzione  verso uno scopo  restando mentalmente aperti a tutte  le possibilità anziché al risultato, c’è un’opportunità di imparare, rimanere curiosi e avere un nuovo risultato forse migliore.

Agire con intenzione libera noi stessi dalla paura di perdere e ci permette di concentrarci sul presente e goderci il processo.

Stabilire un’intenzione e lasciare andare qualsiasi attaccamento a un risultato specifico, permettere di controllare dove mettiamo la nostra energia e coltivare una consapevolezza dei nostri sforzi.

Per riassumere, un’intenzione è semplicemente un impulso, che dà struttura e direzione all’energia creativa. L’aspettativa è invece la speranza che accada qualcosa. Viene da uno stato dell’Io che ci identifica o collega al risultato.

Libri consigliati

 

Spero che tu possa provare lo stesso interesse che provo io nei confronti di questa incredibile legge dell’Universo.

Non c’è niente di più bello e potente che imparare.

Quando impari a chiedere,

cominci ad ottenere.

Un abbraccio,

Roberta

Namaste

PS: sarei veramente contenta se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.

A te prende un minuto del tuo tempo, per me è fonte di grande soddisfazione!

Grazie

Disclamer dell'autore

Roberta
Roberta
Tutto quanto viene pubblicato su viviliberamente.com ha carattere puramente divulgativo e orientativo e non sostituisce assolutamente una consulenza medica.

Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base dei dati e delle informazioni riportate nel sito saranno da considerarsi come assunte in piena autonomia decisionale e a proprio rischio.
ADV
karmaweb.net