Hai un’ intenzione o meglio un obiettivo!

C’è qualcosa che vuoi davvero raggiungere nella tua vita, forse molte cose, e non importa quanto tu ci provi, non sei proprio in grado di farlo accadere. È frustrante oltre misura. Alla fine, sentendoti inappagato e scoraggiato, scambi le tue ambizioni e sogni per l’ordinario e il banale.

Ma cosa succederebbe se avessi a disposizione un metodo per capire cosa ti impedisce di avere ciò che vuoi in modo da poter essere libero e fare un salto di qualità? Lo seguiresti? Faresti qualsiasi cosa per andare oltre – e ottenere – la cosa che desideri veramente? Inizieresti a cambiare la tua vita?

Sii preparato al sacrificio

Quello che molte persone non si rendono conto è che c’è molto di più nell’impostare gli obiettivi semplicemente dichiarando di voler guadagnare 200.000 € entro la fine dell’anno o perdere 10 kg  prima dell’estate. C’è una formula per stabilire gli obiettivi! Anche se non c’è nulla di complicato in questo, le persone spesso sottovalutano che tipo di sacrifici dovranno essere fatti per raggiungere il loro obiettivo. Sì, sacrifici.

OFFERTE PROMOZIONALI A TEMPO LIMITATO




Ogni volta che imposti un obiettivo significativo, connesso a uno scopo o visione più ampia, dovrai inevitabilmente cambiare il modo in cui stai facendo le cose. Questo è dove la maggior parte delle persone perde la strada. Dici di voler cambiare e ancora non ti senti a tuo agio con le sfide che incontri sul sentiero.

Molte persone creano obiettivi che non sono realistici; se  sogni di voler fare il chitarrista, senza compiere le giuste azioni come ad esempio iscriversi ad un corso di musica difficilmente il tuo progetto si potrà realizzare. Prima o poi dovrai prendere lezioni di chitarra per raggiungere il tuo obiettivo!

obiettivi- Foto di Te NGuyen su Unsplash
obiettivi- Foto di Te NGuyen su Unsplash

Dì “No” alle scuse

Il bagaglio è il motivo numero uno per cui ti perdi nel percorso verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Il bagaglio consiste in emozioni negative non realistiche ( rabbia , tristezza, paura , senso di colpa, ecc.), Convinzioni limitanti e valori incongruenti. In sostanza, le scuse sono bagaglio. Il motivo per cui devi uscire dal loro potere è perché ti impediscono di essere la persona che dovresti essere.

Questi stati d’animo ti impediscono di fare ciò che desideri e appannano i tuoi sforzi per realizzarti. Ti rendi conto che le emozioni negative sono una zavorra che impediscono la tua realizzazione e di avere degli obiettivi concreti da raggiungere (una carriera che ami, l’abbondanza finanziaria, una buona relazione) e  che meriti di avere.

Imposta gli obiettivi

Lascia andare le scuse del passato

L’impostazione degli obiettivi è l’abitudine numero uno che le persone di successo seguono. Quando imposti degli obiettivi, dichiari al mondo che sei una persona d’azione; il tipo di vita che stai scegliendo di creare per te è basato sullo scopo. Le persone di successo si assumono la responsabilità della vita che stanno vivendo ora e della vita che intendono vivere in futuro.

Niente di tutto questo è facile, ma è necessario. Qualunque cosa sia meno che agire – mantenere la concentrazione e la quantità di moto mentre si assumono la responsabilità dei risultati che stai ricevendo (o non ottenendo) – semplicemente non ti porterà dove vuoi. A volte il percorso è scorrevole, facile e divertente e altre volte è roccioso, scomodo ed estenuante.

La gioia di realizzare quello che era un tempo solo un sogno non sarebbe tanto un motivo di celebrazione se non avesse richiesto sudore e lacrime. Le cose che ti vengono date raramente hanno lo stesso valore delle cose che hai dovuto lavorare per guadagnare.

Quando il gioco si fa duro, le scuse arrivano fluttuando. Se riesci a imparare a riconoscerle per quello che sono, sarai molto meglio equipaggiato per richiamare la tua attenzione e andare avanti.

Di seguito sono riportate 10 scuse comuni per le quali potresti non riuscire a raggiungere i tuoi obiettivi e cosa fare quando ti trovi di fronte a loro.

1. Non c’è abbastanza tempo

Ognuno ha le stesse 24 ore in un giorno che hai tu. Il modo in cui scegli di trascorrere quel tempo è il problema. Ricorda, quando imposti un obiettivo significativo, dovrai sacrificare il tempo da qualche parte nella tua giornata. Decidi tu come ridistribuire le tue attività per creare il tempo necessario per lavorare verso il tuo obiettivo.

2. Non ho i soldi

Ci sono due cose da considerare qui.

  • Potresti avere i soldi, ma non credo che la distribuzione dei fondi necessari per raggiungere “l’obiettivo” sia un buon uso.
  • Oppure potresti aver bisogno di fissare un obiettivo per ottenere più denaro per supportarti nel raggiungimento del tuo progetto più grande.

Dove c’è una volontà, c’è un modo; potrebbe essere necessario essere intraprendenti nel trovare la tua strada.

3. Sono troppo stanco

Se questo è veramente un problema per te, ora potrebbe essere un buon momento per guardare dove stai concentrando la tua energia e decidere se quello che stai facendo è uguale a quello che stai ricevendo. Potrebbe essere necessaria una riorganizzazione delle priorità. L’affaticamento può anche essere causato da emozioni negative non risolte e convinzioni limitanti intorno a ciò che sei (o non sei) in grado di raggiungere. (Se senti che è il secondo, vedi scusa nove.)

4. Sono bloccato e / o demotivato

È probabile che tu non sia in grado di andare avanti perché il tuo obiettivo non è legato ad una visione più ampia. Prenditi un pò di tempo per pensare al tuo obiettivo. Dove vuoi essere tra un anno o tre anni? Imposta i tuoi obiettivi in ​​base a dove ti stai dirigendo. Quando il tuo obiettivo è connesso alla tua visione, ti aiuterà a illuminare il focus.

5. Non so da dove cominciare

Questo è normale, soprattutto se non hai mai fatto quello che stai cercando di realizzare.   In questo caso puoi fare due cose:

  • Trova qualcuno che ha già percorso quella strada, e modellare su di te quello che ha già compiuto. Questo significa, imitare l’approccio di quel “mentore” e, letteralmente, fare ciò che lui o lei ha già fatto.
  • Un’altra opzione è quella di lavorare con un coach di successo che può aiutarti a capire ciò che vuoi e guidarti nella realizzazione dei tuo progetto.

 

obiettivi- Foto di Glenn Carstens-Peters su Unsplash

obiettivi- Foto di Glenn Carstens-Peters su Unsplash

6. Non ho supporto

Il tuo ambiente e le persone hanno un’enorme influenza su di te. Se sei circondato da inesperti o persone che stanno cercando di abbatterti, potrebbe essere il momento di riconsiderare con chi ti circonda. Si dice che le cinque persone con cui trascorri più tempo siano quelle le cui qualità, caratteristiche e comportamenti verranno adottati. Circondati di persone positive e di successo, anche se questo significa trovare una comunità online o un gruppo di persone fuori dalla tua casa ma con interessi comuni.

7. Non ho idea di cosa voglio

Dai non preoccuparti! Questo è normale se non hai speso molto tempo considerando ciò che è importante per te e come puoi ottenerlo. È possibile che tu non abbia ancora trovato il tuo scopo. Questo è relativamente semplice da risolvere. Inizia con l’identificazione di ciò che è importante per te in ogni area della tua vita. Una volta che sai cosa è importante, il tuo percorso diventerà visibile.

8. Ho un bagaglio ( le convinzioni limitanti)

Potresti non sentire la scusa nella tua mente come “Ho un bagaglio”, ma potrebbe sembrare qualcosa del tipo: “Non sono abbastanza bravo per“, “Non sono abbastanza intelligente per” o “Io non…“. In alternativa, potresti avere una paura travolgente che ti impedisce di fare il passo successivo o una profonda tristezza a causa della tua convinzione che “Non è nelle carte per me”.

Il bagaglio è reale, ma puoi “scaricarlo”. Puoi iniziare a cambiare integrando la meditazione nelle tue giornate, i suoi benefici ti sorprenderanno, non dimenticare di allenare il tuo corpo, è essenziale per produrre le endorfine che sono anche chiamate gli ormoni della gioia, producono il piacere e allontanano il dolore. Dopo un mesetto la percezione della tua realtà con questo allenamento quotidiano ti permetterà di vedere il mondo un pò più roseo e pieno di infinite possibilità.

9. Sono troppo facilmente dispersivo

La gestione del tempo è fondamentale nella vita quotidiana mentre si lavora per raggiungere i propri obiettivi. Il multitasking non è tuo amico. Una buona regola è quella di scegliere di svolgere una determinata attività tutti i giorni alla stessa ora, in questo modo si resta concentrati sull’azione da eseguire.

Un esempio pratico è decidere di fare yoga tutte le mattine alle 9, alle 10,30 lezione di chitarra, alle 11,30 lezione di solfeggio e così via…

L’impostare nuove abitudini per gestire meglio il tuo tempo, ti garantisco che non viene facilmente capita dia tuoi familiari, o dalle persone che frequenti, che all’inizio confuse potrebbero creare azioni di disturbo, ma con il tempo rispetteranno il tuo focus.

 

10. Quali obiettivi?

Non sminuirti se ancora non hai trovato il tuo obiettivo. Inizia ora chiarendo come vuoi vivere. Quindi imposta i tuoi obiettivi di conseguenza e agisci ogni giorno per raggiungerli.

Un’ultima cosa da ricordare: assicurati che i tuoi obiettivi siano realistici. Se non lo sono, ti stai preparando per il fallimento. In questo caso, le scuse sono probabilmente motivi legittimi per cui non sei stato in grado di raggiungerli.

Pronto? Decidi cosa è importante per te. Imposta i tuoi obiettivi. Esamina e sconfiggi le tue scuse. Ora vai avanti e conquista!

Libri suggeriti

 

Spero che questo articolo ti sia stato di aiuto per trovare il tuo obiettivo e iniziare a lavoraci.

Non c’è niente di più bello e potente che imparare.

Quando impari a chiedere,

cominci ad ottenere.

Un abbraccio,

Roberta

Namaste

 

PS: sarei veramente contenta se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.

A te prende un minuto del tuo tempo, per me è fonte di grande soddisfazione.

Grazie!

vivi liberamente

 

 

Disclamer dell'autore

Roberta
Roberta
Tutto quanto viene pubblicato su viviliberamente.com ha carattere puramente divulgativo e orientativo e non sostituisce assolutamente una consulenza medica.

Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base dei dati e delle informazioni riportate nel sito saranno da considerarsi come assunte in piena autonomia decisionale e a proprio rischio.
ADV
karmaweb.net