domenica, 19 Settembre 2021
banner karmaweb
More
    HomeBenessereCristalloterapiaCristalloterapia: cos'è e come funziona 2/2

    Cristalloterapia: cos’è e come funziona 2/2

    In questo articolo continuiamo il viaggio nel mondo della cristalloterapia, esplorando i benefici che le pietre hanno sul nostro corpo e sulla nostra mente e anche come preparare l’essenza di cristallo.

    Sei pronto per iniziare?

    I benefici di guarigione con la cristalloterapia

    La  cristalloterapia è un approccio complementare e naturale, ciò significa che può essere utilizzato insieme alla medicina tradizionale e non ha effetti collaterali negativi. I benefici della guarigione con i cristalli sono vari e si svolgono su diversi livelli.

    Forse il beneficio più comune riportato è il rilassamento profondo che si verifica durante una sessione. Questo tipo di rilassamento aiuta a favorire il benessere generale ed è particolarmente utile quando si trattano stress e ansia. Può anche aiutare a rilassare i muscoli tesi che possono aiutare a migliorare il dolore fisico e i problemi del sonno.

    - Advertisement -

    A livello emotivo e spirituale, i cristalli possono aiutare a migliorare l’autostima, incoraggiare la chiarezza mentale e ispirare un senso di pace e centralità.

    Chiunque può godere di questi benefici, tuttavia se sei scettico riguardo a tale processo  la tua reazione sarà di chiusura. Per questo motivo, avere una mente aperta e nessun preconcetto è la chiave giusta per iniziare questa esperienza.

    Alcune persone credono che la guarigione attraverso l’uso dei cristalli funzioni come una bacchetta magica e che immediatamente tutto vada meglio. La verità è che non esiste una magia.

    Invece le pietre migliorano ciò su cui già stai già lavorando. Sono molto interattive e dipendono dal fatto che tu sia attivamente coinvolto nel tuo viaggio spirituale.

    Per questo motivo, può essere utile continuare il tuo lavoro al di fuori delle sessioni cristalloterapia.

    Come usare i cristalli a casa

    Sia che tu stia già andando a sessioni di cristalloterapia o semplicemente vuoi avere i tuoi cristalli a casa può essere incredibilmente utile seguire questi piccoli consigli.

    Per cominciare, diamo un’occhiata a quali forme di cristalli si possono acquistare:

    • Cristalli  tagliati – quando i cristalli grezzi sono tagliati in determinate forme e lucidati, incluse le bacchette. Questi sono  i più costosi.

    Quarzo Ialino biterminato Cristallo di Rocca doppia Punta bacchetta Brasile-photo web
    Quarzo Ialino biterminato Cristallo di Rocca doppia Punta bacchetta Brasile- photo web

    • Pietre Burattate – sono i più usati e i più economici.  Sono cristalli lucidati, piccoli da poter tener in tasca,  o comunque sempre con se.

    Pietre burattate- photo web
    Pietre burattate- photo web

    Druse – non tagliati e non lucidati, questi cristalli sono disponibili in pezzi. (Nell’immagine puoi osservare la mia drusa di ametista dove ho appoggiato il mala per purificarlo dopo la meditazione)

     

    Il mio mala in amazzonite appoggiato sopra una drusa di ametista

      Il mio mala in amazzonite appoggiato sopra una drusa di ametista

    Ci sono centinaia di diversi tipi di cristalli, ognuno dei quali possiede una particolare energia e potenza. Ecco alcuni esempi:

    • Quarzo bianco:  o cristallo di rocca, di colore trasparente, questo cristallo è ideale per focalizzare l’energia, favorire l’equilibrio energetico e migliorare la chiarezza.
    • Quarzo rosa: è conosciuta come la “pietra dell’amore” e può aiutare a incoraggiare l’amore di sé.
    • Ametista: è un cristallo appuntito, incoraggia il tuo intuito ed è noto per conciliare il sonno e dormire bene
    • Onice nero: ha proprietà protettive, e assorbe l’energia negativa.
    • Quarzo Citrino: una vibrante pietra  giallo-arancione, è nota come la pietra del “successo” e può aumentare il potere personale, ideale per chi è in una carriera impegnativa.

    Pulizia delle pietre e impostazione delle intenzioni

    I cristalli assorbono naturalmente l’energia che li circonda e quindi devono essere puliti regolarmente. Ci sono diversi modi in cui puoi farlo, appoggiandoli sulla terra, va benissimo anche il vaso di una pianta che hai in casa, per una notte, lavandoli in acqua salata e mettendoli fuori sotto la luna piena,  che è il metodo che preferisco

    Quando il tuo cristallo è pulito e pronto per essere usato, puoi impostare le intenzioni per la tua pietra. Tutto ciò significa prendere alcuni minuti tranquilli con la tua pietra e stabilire l’intenzione per come vuoi che ti sostenga.

    Ad esempio, se stai cercando lavoro, potresti utilizzare un quarzo citrino e impostare questa intenzione: “Voglio sentirmi più energico, motivato e aperto alle opportunità di lavoro“.

    Come usare i cristalli

    Una volta che hai acquistato i tuoi cristalli, li hai purificati e impostato le intenzioni, puoi iniziare a coglierne i benefici! Per fare ciò, mantieni i tuoi cristalli in luoghi che ti possano beneficiare di più. Alcune persone amano portare cristalli sempre con se, in un sacchettino di tessuto nella loro borsa, in una tasca  o su un gioiello.

    Puoi anche scegliere di metterli in luoghi intorno a casa o al lavoro. Se hai difficoltà ad addormentarti, potresti voler tenere un’ametista vicino al tuo letto o sotto il cuscino. Se ti manca l’attenzione al lavoro, un quarzo bianco sulla  scrivania può aiutarti.

    Elisir di cristallo

    Un altro modo per utilizzare le energie vibrazionali delle pietre è quello dell’ elisir di cristallo o chiamato anche essenza di cristallo o acqua cristallina.

    Ovviamente i cristalli devono essere puliti e purificati e poichè l’elisir va ingerito fai attenzione alle pietre che usi, soprattutto se sei allergico a dei minerali.

    Hai mai sentito parlare dei Fiori di Back ?

    Credo proprio di si!

    Le essenze di cristallo sono prodotte allo stesso modo dell’essenza di un fiore cioè dei Fiori di Back, mettendo una gemma nell’acqua di sorgente e tenendola esposta alla luce del sole per un paio d’ore, sarebbe consigliabile un periodo di 72 ore.

    Poi  si toglie la pietra dal contenitore e si aggiunge il brandy all’acqua per conservarlo, questo primo procedimento viene chiamato Tintura Madre.

    essenze di cristallo- photo web
    essenze di cristallo- photo web

    Il secondo passaggio è quello di diluire alcune gocce di tintura madre in una boccetta, in genere da 10 ml con acqua e l’elisir di cristallo  con all’interno tutte le proprietà della pietra scelte è pronto.

    Per creare la Tintura Madre si possono usare più pietre per riunire le proprietà delle gemme e  creare un elisir con vibrazioni sinergiche.

    Un altro bel modo di usare i cristalli è quello di introdurli in altre pratiche di benessere come lo yoga e la meditazione. Tieni una selezione di cristalli  sul tappetino quando fai yoga oppure  puoi posizionare accanto a te un cristallo durante la meditazione. Questo può aiutare a migliorare il lavoro energetico che stai già facendo.

    I cristalli sono una parte della natura e il semplice starli vicino può aiutare a connetterti con la natura e una saggezza antica. Comunque tu scelga di esplorare il potere dei cristalli, goderti la loro presenza è a dir poco un regalo.

    Ora è il momento di lasciarti ma se questo argomento ti è piaciuto non dimenticare di iscriverti al sito per essere avvertito quando pubblicherò le proprietà dei singoli cristalli.

    Non c’è niente di più bello e potente che imparare.

    Quando impari a chiedere,

    cominci ad ottenere.

    Un abbraccio,

    Roberta

    Namaste

    PS: sarei veramente contenta se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.

    A te prende un minuto del tuo tempo, per me è fonte di grande soddisfazione!

    Grazie

    Viviliberamente.com vuole essere una guida nei percorsi personali di trasformazione della gente fornendo contenuti difficili da trovare o in alcuni casi anche nascosti.

    Come i nostri membri, lo staff di Viviliberamente.com è guidato dalla curiosità, dalla passione e dal desiderio di crescere, mentre continuiamo nei nostri viaggi e ricerche spirituali.

    I nostri membri ispirano la nostra stessa autenticità: la ricerca della trasformazione non finisce mai. Se c’è un argomento di cui vorresti saperne di più, faccelo sapere. Puoi anche unirti a Viviliberamente.com come autore che contribuisce e aiutarci a connettere i lettori a persone e idee che alimentano una vita consapevole. Contattaci per info.

    Saremmo inoltre veramente contenti se tu lasciassi un commento con qualche feedback qui sotto il post.
    A te prende un minuto del tuo tempo, per noi è fonte di grande soddisfazione!
    Grazie

    0 0 votes
    Gradimento Articolo
    Notifiche
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments

    I NOSTRI SOCIAL

    FollowerSegui
    FollowerSegui
    FollowerSegui
    newsletter
    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

     

    Il caricamento

    In Evidenza

    Cosa sono i “Sogni Lucidi” e quali sono le tecniche consigliate

    Per sogno lucido si intende un sogno avuto in coscienza del fatto di stare dormendo, con in più la capacità di muoversi in maniera...

    ADS

    spot_img

    DA LEGGERE

    - Advertisement -spot_img
    error: Funzione di copia del testo disabilitata !!
    0
    Ti ringraziamo per ogni condivisione.x
    ()
    x